Resta in contatto

Amarcord

Perugia festeggia i 40 anni dal gol di Ceccarini che salvò l’imbattibilità

Nei minuti finali di una partita pazza, nella quale si fece male Franco Vannini, il terzino mise dentro il gol del 2-2

Nei giorni scorsi ne aveva parlato Franco Vannini, che quella partita se la ricorda bene, visto che si ruppe una gamba proprio in quella gara: parliamo di Perugia-Inter del 4 febbraio 1976. Esattamente 40 anni fa.

La partita è passata alla storia non solo per l’infortunio di Vannini, che privò il Perugia dei miracoli di un giocatore fondamentale, ma anche per quell’incredibile recupero (da 0-2 a 2-2), con gol finale di Antonio Ceccarini, terzino del Perugia, che salvò l’imbattibilità, che poi sarebbe durata fino alla fine del campionato, iscrivendo nel mito quella squadra.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Peccato per lo scudetto… comunque sempre forza grifo.♡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Quanti ricordiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bella giornata, rovinata solamente dal fallo cattivo di Fedele su Vannini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io c’ero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

4 02 1979

Roberto
Roberto
2 anni fa

Mitico tigre
Torna grande magico Grifo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

La partita in cui quel delinquente del giocatore dell’Inter infortunò Vannini deliberatamente. Con lui avremmo potuto vincere lo scudetto.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Torneranno ..quei tempi ..ne sono certa ..forza Grifo sempre ❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Il Perugia piu forte…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Comunque se perdevamo quella partita vincevano lo scudetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Che bei tempi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Grande tigre un ricordo bellissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io c,ero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Me lo ricordo che squadra ci ha fatto veramente divertire non lo dimenticherò mai forza Grifo ??

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Amarcord