Resta in contatto

Approfondimenti

Tre blitz di fila del Perugia: in B era successo solo 14 anni fa

Con la vittoria di Venezia il Grifo di Nesta ha messo insieme un tris esterno che in cadetteria, nella storia biancorossa, era riuscito solamente alla squadra di Colantuono.

Il numero 3 è ricorrente in questo momento storico del Perugia. I tre punti conquistati a Venezia sono il frutto di tre bei gol, di Sadiq, Verre e Melchiorri. In Laguna è arrivato il terzo successo esterno consecutivo dopo il 3-0 di Ascoli e la perla da 3 punti a Carpi, ancora di Melchiorri.

È a tutti gli effetti un’impresa quella messa in fila dai grifoni. Le statistiche raramente sbagliano. Perché l’ultima e unica squadra capace di collezionare tre blitz di fila in Serie B è stata quella di Colantuono, 15 stagioni fa. È il segnale che quanto sta mettendo insieme il Grifo di Nesta (le pagelle di CalcioGrifo) è comunque merce rarissima nella storia del pallone perugino.

Per battere il record, però, Verre e compagni devono andare ben oltre. Stagione 2004-05: quella delle 11 vittorie esterne in un solo campionato. Il Perugia di Colantuono già alla fine del girone d’andata riesce nel tris esterno a Piacenza, Catanzaro e Arezzo. Nel finale fa ancora meglio: blitz in casa di Venezia, Verona, Ascoli e Albinoleffe, più a Treviso e Torino nei play off.

In Serie C il primo Grifo di Camplone (2012-13) è arrivato fino a 6 vittorie esterne consecutive nel tentativo di rimonta finale sul primo posto dell’Avellino. Blitz triplo per il tecnico pescarese, invece, nel campionato dell’ultima promozione in B.

Per il Perugia di Nesta la prossima trasferta è a Padova il 16 marzo. Prima c’è la doppia casalinga contro Salernitana e Verona. Già domenica, nel caldissimo scontro con i granata, c’è da invertire la negativa rotta casalinga per quel salto di qualità tanto atteso. Il quarto blitz può attendere.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti