Resta in contatto

News

Perugia, Nesta: “Ho apprezzato il discorso del presidente alla squadra”

Vigilia della trasferta a Padova e il tecnico biancorosso punta al bersaglio grosso per mettersi alle spalle il ko con il Verona.

Quando ti aspetti tanto una sconfitta è una bastonata. Non riusciamo a prendere il volo e questo cambia gli umori per il lavoro settimanale”. Così Nesta nella conferenza pre partita.

“Il Presidente (Santopadre, ndr) come noi, capisce l’importanza del momento perchè la stagione si decide adesso. Ci è stato molto vicino dopo la sconfitta e ha fatto un discorso che ho apprezzato molto. Come me si aspetta molto da queste 10 partite, siamo 4 squadre che possiamo giocarci due o tre posti”, in zona play off.

Poi è chiaro che con un filotto possono anche cambiare le cose. Cerchiamo la continuità che ci è mancata finora”. Per la trasferta di Padova due assenze pesanti. “Melchiorri e El Yamiq non partono, Cremonesi c’è”.

C’è il ritorno di Sadiq dopo la squalifica, ma l’assenza di Melchiorri apre a una chance per Han o Vido e Nesta è chiaro: “È un ballottaggio a due. La maglia sta lì, loro devono dimostrarmi chi vuole prenderla”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] di Padova, più che della squadra di Pierpaolo Bisoli si è parlato della stagione del Perugia, della vicinanza della società e anche del futuro del tecnico, che alcune voci vorrebbero vicino alla Fiorentina. I convocati di […]

trackback

[…] Perugia è partito per la trasferta in Veneto dopo la rifinitura e la conferenza stampa di Nesta. Tra i convocati non ci sono Melchiorri ed El Yamiq, tornano Cremonesi (dopo lo stop per […]

trackback

[…] Dieci giornate al termine della stagione regolare in Serie B e ogni gara assume un peso specifico enorme negli obiettivi di tutte le squadre. Il Perugia è di scena domani a Padova e Nesta ha detto che “come il presidente mi aspetto molto in queste ultime 10 partite”. […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News