Resta in contatto

Amarcord

Grifo Amarcord, al Museo c’è Mauro Amenta

In programma giovedì sera il nuovo appuntamento con “Una notte al Museo”. Ospite il terzino del Perugia dei Miracoli.

Nella sala conferenze del Museo del Perugia, dopo l’emozionante incontro con Salvatore Bagni, torna “Una notte al Museo” con un evento serale dedicato ad un grande personaggio della storia biancorossa degli anni ‘70 che racconterà le sue storie, i suoi aneddoti, le curiosità e le sue emozioni a tinte biancorosse: Mauro Amenta, uno dei maggiori interpreti del calcio totale proposto da Ilario Castagner alla fine degli anni ’70 con il Perugia.

Ottimo terzino volante, coi Grifoni conferma le sue doti anche in un calcio difficile come quello della massima serie. Capace di difendere e attaccare con eguale efficacia. Secondo i crismi del gioco imposto dall’Olanda.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mauro larini
Mauro larini
1 mese fa

Grandeee giocatore Mauro Amenta tanta grinta ed anche tecnica secondo me avrebbe meritato di più anche la nazionale

Stefano
Stefano
1 anno fa

Ciao il secondo posto era l’anno 1978/79 e Mauro Amenta non c’era. Confermo la sua importante presenza a Perugia, anche quando torno in serie B, dopo le sue altre esperienze in serie A (Roma e Fiorentina).
Comunque Forza Grifo
Stefano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Terzino mediano mezzala…rigorista bravissimo

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Amarcord