Resta in contatto

News

Ex Grifo, Cosmi incassa la fiducia di Tacopina: “Vorrei confermarlo”

Ha parlato il presidente del Venezia che attende ancora l’esito del finale di stagione, appeso ai ricorsi sulla cancellazione dei playout. Il tecnico perugino viaggia verso il rinnovo.

Serse Cosmi ha traghettato il Venezia alla salvezza, almeno per la Lega di B che ha cancellato i playout con la retrocessione del Palermo decisa dalla giustizia sportiva. In ballo però ci sono i vari ricorsi e la sospensiva del TAR del Lazio. La partita potrebbe riaprirsi, per questo il tecnico perugino è ancora al lavoro con la squadra in attesa delle decisioni dall’alto.

Intanto attraverso Il Gazzettino ha fatto il punto il patron dei lagunari, Joe Tacopina, tra il caos cadetto e il futuro dell’ex allenatore del Grifo. “Chiunque commetta illeciti che falsano l’andamento dei campionati – ha detto il numero del Veneziaè giusto che paghi. Quello che davvero non è accettabile sono i tempi che la giustizia sportiva sta dettando, nella scorsa e nell’attuale stagione”.

Per la panchina veneta la strada è tracciata verso la continuità. Serse Cosmi ha il rinnovo automatico in caso di salvezza e, anche se così non fosse – ha aggiunto Tacopina -, vorrei confermarlo perché ha dimostrato di essere un allenatore preparato e d’esperienza. Il nuovo Direttore sportivo sarà per forza di cose la nostra prossima mossa, stiamo stringendo il cerchio e a breve arriveremo alla scelta”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] vari ex calciatori fra i quali Marco Tardelli, l’ex allenatore del Grifo Serse Cosmi, oggi al Venezia, e poi il segretario dell’ordine dei giornalisti Guido D’Ubaldo e giornalisti di varie […]

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "15 anni le prime sigarette in curva nord.. Tu segnavi in serie c... Sotto militare facevi vincere i gobbi la champions... Poi torni e per poco non ci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Ero in curva nord quel giorno indimenticabile, avevo 15 anni, con papà e mamma, che non ci sono più, mio fratello, i miei zii. L'immagine di Antonio..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Grande allenatore mi ricordo un'amichevole con la ternana al primo campo intitolato al grande Renato Curi quello di Baschi (Tr) ma non..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News