Resta in contatto

News

Ex Grifo: Clemente continua a segnare per la Cepha a 41 anni

Il numero 10 della rinascita del Perugia è ancora protagonista in campo con la formazione siciliana. Conquistata la promozione in Eccellenza poche settimane fa, continua con la squadra di Cefalù.

Giampiero Clemente continua ad essere protagonista e a fare raffiche di gol, sempre di pregevole fattura, anche a 40 anni. Che il 4 luglio diventeranno 41. L’ex numero 10 biancorosso che ha riportato il Grifo in C1 nel 2012 è reduce dal campionato di Promozione vinto a suon di gol e ora è arrivata la conferma: continua a giocare nella sua Sicilia.

“Sono passati 364 giorni – si legge nel comunicato del club di Cefalù – dal primo giocatore annunciato dalla nuova Cephaledium e, come un anno fa, non potevamo che iniziare dal capitano. Abbiamo scritto di come per lui è stato un ritorno a casa dopo esser diventato capitano del Perugia e del Benevento. Ha trascinato la Cepha in Eccellenza con 22 gol in 30 partite, diventando il capocannoniere del campionato di Promozione. Senza altri giri di parole, siamo fieri di annunciare che Giampiero Clemente sarà ancora il nostro capitano per la stagione 2019/20″. Il comunicato è accompagnato dal video celebrativo.

IL PRIMO GRANDE COLPO: IL PESCATORE DI PERLE SARA' IL NOSTRO CAPITANO ANCHE PER LA STAGIONE 2019/20

IL PRIMO GRANDE COLPO: IL PESCATORE DI PERLE SARA' IL NOSTRO CAPITANO ANCHE PER LA STAGIONE 2019/20Sono passati 364 giorni dal primo giocatore annunciato dalla nuova Cephaledium e come un anno fa, non potevamo che iniziare dal capitano.Abbiamo scritto di come per lui è stato un ritorno a casa dopo esser diventato capitano del Perugia e del Benevento. Ha trascinato la Cepha in Eccellenza con 22 gol in 30 partite, diventando il capocannoniere del campionato di Promozione. Senza altri giri di parole, siamo fieri di annunciare che Giampiero Clemente sarà ancora il nostro capitano per la stagione 2019/20.Il presidente Giuseppe Barranco: "Come abbiamo detto la scorsa settimana, stiamo programmando senza sosta la nuova stagione e il primo annuncio non poteva che ricadere sull'uomo simbolo di questa Cephaledium: Giampiero Clemente. Lui è l'uomo giusto per rappresentare la città nella serie A dilettantistica."Giampiero Clemente: "Non potevo lasciare in sospeso quello che, insieme alla società, ho conquistato l'anno scorso. Dopo la grande vittoria del campionato di Promozione e il grande affetto che la città mi ha dimostrato, non potevo che scegliere di giocare qui anche per questa stagione."

Publiée par ASD Cephaledium Calcio sur Vendredi 21 juin 2019

Il presidente Giuseppe Barranco: “Come abbiamo detto la scorsa settimana, stiamo programmando senza sosta la nuova stagione e il primo annuncio non poteva che ricadere sull’uomo simbolo di questa Cephaledium: Giampiero Clemente. Lui è l’uomo giusto per rappresentare la città nella serie A dilettantistica.”

Giampiero Clemente: “Non potevo lasciare in sospeso quello che, insieme alla società, ho conquistato l’anno scorso. Dopo la grande vittoria del campionato di Promozione e il grande affetto che la città mi ha dimostrato, non potevo che scegliere di giocare qui anche per questa stagione.”

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] società calcistica di Cefalù e lo stesso numero 10, che ancora segna a raffica a 41 anni, sono indignati per quanto scritto dall’arbitro nel referto. Pronto il ricorso, mentre […]

trackback

[…] nell’anno magico della promozione in C1 (2012-13). Come la passata stagione alla Cephaladium, portata in Eccellenza siciliana a suon di reti (22 in 30 […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grandissimo

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News