Resta in contatto

News

Massimo Oddo: “Ecco il mio calcio: con il gioco il Grifo avrà più possibilità di vincere”

La filosofia del nuovo tecnico biancorosso: ecco quello che chiederà alla sua nuova squadra

Massimo Oddo si presenta, il nuovo tecnico biancorosso spiega la sua filosofia di gioco
La mia aspirazione massima era partire dall’inizio perché nelle ultime due stagioni sono subentrato e quando subentri innanzitutto si trova una situazione non positiva, ma soprattutto devi adattarti e lo fai in una condizione non eccellente. Avevo la necessità _ spiega l’allenatore del Perugia _ di partire dall’inizio, di costruire una squadra per quelle che sono le miei idee e in questo caso sono felice perché sono condivise con il direttore sportivo che capisce quello che voglio. Il fatto che ci fosse Goretti, con il quale ho condiviso un anno da giocatore a Napoli, è stata una spinta importante“.

Cosa cerca Oddo?
A me piace giocare a calcio, arrivare al risultato attraverso il gioco, se giochi bene hai più possibilità di vincere, il mio obiettivo è cercare di dare un’identità precisa alla squadra, una squadra che non tenga conto di chi ha davanti ma che proponga le sue idee in casa e fuori, con giocatori duttili e tecnici. Ma ci vuole anche alchimia giusta per far sì che si faccia un grande campionato”.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Oddo, il Grifo e i suoi gioielli: "Su Melchiorri e Verre dico che..." - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] e far crescere. Nelle mani di Massimo Oddo. Il tecnico biancorosso è stato presentato stamani (“Ecco il mio calcio”) nella sala conferenze del Museo del Grifo. L’organico è da rimettere in ordine ma ci sono […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News