Resta in contatto

BiancoRosso - Il Personaggio

Perugia, ecco Capone: “Mi ispiro al Papu Gomez”

L’esterno del Grifo parla al sito ufficiale e si presenta ai tifosi: “Ecco cosa mi chiede Oddo”.

Col mister abbiamo parlato delle sue idee di gioco e di quello che vuole da me – rivela Christian Capone nell’intervista pubblicata dal sito ufficiale – gli piacciono gli esterni che mostrano le proprie qualità entrando dentro il campo. Non vuole che rimaniamo sulla fascia. Farò del mio meglio. Se in allenamento conquisterò il posto da titolare sarò contento. Lui mi ha detto che vuole tanti gol da me. È un mio obiettivo. Spero di contribuire con i miei gol a portare il Perugia più in alto possibile“.

Mi ispiro a Gomez

Ho fatto il settore giovanile nell’Atalanta, nel mio ruolo ho sempre avuto il Papu come spunto. Lui è un grande giocatore con qualità importantissime, come sta dimostrando negli ultimi anni. Quando ci allenavamo insieme mi ha anche dato qualche consiglio su come stare in campo”.

Tanta concorrenza

Ci sono tanti giocatori importanti in questa squadra. Nel mio ruolo Buonaiuto ha qualità importanti così come Fernandes. Nel nostro sport la concorrenza è tutto. È quello che ti spinge a dare il meglio. Sono abituato, anche a Pescara c’erano tanti giocatori importanti. Spero di poter dire la mia“.

Zeman, un maestro

Negli ultimi anni sicuramente Zeman è l’allenatore che mi ha dato di più. Con lui ho segnato sette reti. Mi ha insegnato come attaccare la porta. Voleva che noi attaccanti non andassimo incontro alla palla, voleva sempre che attaccassimo la porta. Infatti con lui ho segnato di più. Il gol più bello? Quello contro la Virtus Entella a giro da fuori area“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Sarà un campionato molto difficile – dice Christian Capone nell’intervista al sito ufficiale del Perugia – ma sono sicuro che diremo la nostra. Avremo subito il Chievo alla prima, sarà una gara […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da BiancoRosso - Il Personaggio