Resta in contatto

News

Oddo in contropiede: “Grifo, così non si va da nessuna parte…”

L’analisi del tecnico biancorosso, a caldo, dopo il successo sofferto con il Pisa. “Sono arrabbiato perché una squadra che vuole essere ambiziosa deve saper riprendere in mano certe partite”.

Oggi sono veramente incavolato. Adesso ci vogliono le critiche, non dopo Empoli. Così il tecnico del Perugia dopo il successo (1-0) sul Pisa. “Sono arrabbiato – ha precisato Oddo – perché non si può mettere in discussione dopo una partita del genere, dopo aver fatto un gol con 21 passaggi in fila. Una volta che la squadra perde il controllo, come nel secondo tempo, non riescere a riprendere in mano la gara. Se vogliamo essere ambiziosi, in questo modo non andiamo da nessuna parte. C’è da migliorare tanto, più sull’aspetto mentale che tecnico. Fortunatamente oggi avevo 5 difensori in campo che hanno fatto una partita sontuosa, mettendo le pezze ovunque. A un certo punto abbiamo perso la testa, regalando palloni e mangiando gol clamorosi. Bisogna imparare a capire meglio i momenti della partita”.

Una squadra che vuole essere ambiziosa – ha ribadito Oddo – deve sì soffrire ma poi saper riprendere in mano la situazione. Non è l’errore, è la mentalità che mi fa imbestialire. Perché la squadra sa fare delle cose strepitose, come il gol, e poi finisce in balia dell’avversario. Dragomir è entrato e ha dato 7 palle all’avversario, Melchiorri sembrava avesse giocato 250′ per quanto era stravolto. E poi ci si lamenta se non si gioca. Vorrà dire che adesso divento cattivo anche io…”.

 

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Ricordiamo che dopo la partita con il Pisa, il tecnico Massimo Oddo aveva criticato duramente la prestazione di Melchiorri (“Sembrava avesse giocato 250 minuti, era stravolto“) e nei giorni successivi a Pian […]

trackback

[…] che dopo la partita con il Pisa, il tecnico Massimo Oddo aveva criticato duramente la prestazione di Melchiorri (“Sembrava avesse giocato 250 minuti, era stravolto“) e nei giorni successivi a Pian di […]

trackback

[…] il Pisa, a Oddo la squadra non è piaciuta, soprattutto nella ripresa, ai tifosi invece sì, in particolare per la […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Grande ODDO non ti va sempre bene… #GRANDESQUADRATOP

trackback

[…] Oddo in contropiede: “Grifo, così non si va da nessuna parte…” […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bravo mister

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Hai ragione Mister… troppi sprechi davanti alla porta … ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha ragione. Finalmente abbiamo un grandissimo allenatore. Se certi giocatori non giocano é giusto così. Ieri chi è entrato doveva essere in tribuna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

La serie Be’cosi’ se diventiamo piu’ cinici e meno egoisti le partite le chiudiamo prima…..Io mi preoccuperrei piu’che in alcuni frangenti(tanti)sopratutto abbiamo dimostrato dei limiti tecnici ed un egoismo spaventoso considerato che eravamo solo con un gol di vantaggio,perche’ aldila’ dell’errore di Di chiara che ci puo’ stare abbiamo sbagliato dei passaggi che nemmeno all’ARCI sbagliano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bravo Mister…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Analisi perfetta! Un secondo tempo inguardabile! Solo retropassaggi allo stressatissimo VICARIO che, giustamente,invocava l’avanzamento delle linee. Erroracci in attacco(DI CHIARA emblematico), che potevano costare carissimo! Centrocampo asfittico dove si vede ad aa luce di distanza l’assenza di un centrocampista tuttofare(es. BENALI) tale da “cantare e portare la croce”, che dimostra il nn bisogno di un’altra punta(D.FALCINELLI), ma la necessità, già riscontrata in pre campionato, di un intervento in 2^ linea dove il solo KOUAN(volenteroso, generoso, ma assolutamente confusionario, come argomentava in TV A.AGOSTINELLI) e’ insufficiente. Giustamente il tecnico vuole una mentalità e una concentrazione elevate x tt la gara e… Leggi il resto »

trackback

[…] APPROFONDISCI LA NOTIZIA SU Calcio Grifo […]

Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
7 mesi fa

Assolutamente si. Una brutta partita con miriadi di errori. C’è tanto da lavorare….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha ragione Oddo! Così non si va lontano…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ha ragione, sprecare occasioni da gol limpide come è successo ieri e poi rischiare di prendere il gol del pareggio non è affatto accettabile da una squadra che vuole puntare alla promozione.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Stavolta sono completamente d’accordo con l’analisi tecnica di Oddo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Ma enn’ era arivato Batman??!!!!????!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

forza freghi…..!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! l’importante è vincere… poi dalla prossima diventeremo più cinici…!!!!!!!!!!!!!!!

trackback

[…] Oddo in contropiede: “Grifo, così non si va da nessuna parte…” […]

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News