Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Verre a Verona, una stella lasciata brillare dal Perugia

L’Hellas è pronta a uno sforzo economico per prelevare il cartellino dell’ex grifone, trasformato in trequartista da Nesta la scorsa stagione in biancorosso

Ventuno presenze e tre gol. E un’intelligenza tattica buona per tutte le soluzioni. Valerio Verre, a Verona, si sta ritagliando in Serie A uno spazio ineseguito per diverse stagioni e mai trovato prima della nuova “gavetta” a Perugia.

Decisiva, infatti, per l’esplosione del centrocampista romano, è stata la passata stagione in Serie B con tanti gol e il nuovo ruolo di trequartista disegnatogli su misura da Alessandro Nesta. Il Grifo, la scorsa estate, non ha esercitato il diritto di riscatto per il cartellino del calciatore, rispettando la volontà di Verre di potersi giocare le proprie chance in Serie A. Il Verona gli ha dato l’opportunità e ora l’ex grifone sta trovando una ulteriore evoluzione nel proprio calcio.

L’Hellas sta facendo un campionato straordinario, con odore d’Europa, e uno dei segreti di Juric è proprio aver sfruttato al massimo l’eclettismo di Verre: seconda punta, trequartista o falso nueve.

Il Verona ha già deciso di riscattare il cartellino di Verre, arrivato in prestito dalla Sampdoria. Il club scaligero punta sul talento di un calciatore moderno, a tutto campo. E per Valerio, che ha già attirato l’attenzione di altre società (come la Fiorentina), può arrivare la definitiva consacrazione.

Ex Grifo: Verre dà spettacolo (VIDEO) in Serie A
2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Calciomercato