Resta in contatto

News

Perugia, Cosmi furioso con la squadra: “Voglio parlare con la società”

Il tecnico biancorosso è inevitabilmente arrabbiato in conferenza stampa, a caldo, dopo il ko di Frosinone. “Un’impresa perdere questa partita, questo andazzo non mi piace. Nel calcio vince chi è più furbo”

“Abbiamo fatto un’impresa, perché per perdere una partita così bisognava impegnarci. Non era facile, è un andazzo che va interrotto subito. Voglio parlare con la società perché non mi va di andare in giro per l’Italia a farmi prendermi per il c… insieme ai nostri tifosi”. Serse Cosmi usa rabbia e amarezza per strigliare il suo Perugia dopo il ko di Frosinone.

“Abbiamo avuto una paura di giocare la palla che è impensabile – ha detto in conferenza stampa il tecnico del Grifo -, soprattutto da parte di alcuni giocatori. E’ stata una gara equilibrata e il Frosinone ci ha aspettato perché sapeva che avremmo fatto una ca…”.

Avevo chiesto ai giocatori di attaccare la porta avversaria in maniera diversa, invece sotto questo aspetto siamo stati inguardabili. Sento parlare tanto della forza dei nostri attaccanti, ma non vedo queste bocche da fuoco. Il gol incassato ci ha reso poi ancora più disordinati e confusi. Fatto quanto il Frosinone? Ci mancherebbe altro, altrimenti uscivamo dal campo. Nel calcio vince chi è più furbo”.

25 Commenti

25
Lascia un commento

avatar
22 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Federicofrancesco Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Forse è meglio che parli con i giocatori.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chi mi segue è da Ottobre che parlo di una squadra mediocre costruita da un ds incapace ma che gode stranamente della fiducia di Santopadre. Non era colpa di Oddo ieri e non è colpa di Cosmi oggi.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma che c’è venuto a fare allenare questa squadra? Che pesavate che imparava a giocare ta questi poveri giocatori che non hanno nessuna colpa

Federico
Ospite
Federico

Detto questo resto sempre un tuo tifoso e ammiratore.
Forza Grifo

Federico
Ospite
Federico

Serse ti parla un tifoso che si è ravvicinato al Perugia grazie a te perche per il tuo carattere, la tua schiettezza e la tua “tigna” rappresenti me, e in generale il popolo Perugino. Detto questo vorrei dare un parere. Se il problema del Perugia è come dici te più mentale che tecnico allora, hai mai pensato che forse non è questo il modo di relazionarti con i tuoi giocatori? Rompere con la squadra come hai fatto in conferenza stampa di certo non li aiuta. I tuoi giocatori devono percepire che tu credi in loro e dovresti preoccuparti più di… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Davvero una brutta prestazione, forse peggio di quella con lo Spezia.

francesco
Ospite
francesco

Auguri di rapida e completa guarigione… forza Gyomber, torna presto !

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Peggio me sento

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ce vogliono i sordiiiiiii!!!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Oddo stava facendo i miracoli!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

È una questione di giocatori… nn dell’allenatore…!!!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Frustali come facevi una volta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fatte senti Serse

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Già rompe con la squadra così apertamente?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Serse parla con chi vuoi… ma è ora che facciamo qualche punto, le chiacchiere sono solo aria fritta purtroppo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ritiro continuo fino al 30 giungo.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Hai pienamente ragione Serse. C’è qualcosa che non va e non d’adesso e non dipende da te.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

La primavera avrebbe certamente fatto meglio oggi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vattene sei finito

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Siamo coerenti e concreti, togliamo i rigori: quanti gol su azione abbiamo fatto? I centrocampisti quanti ne hanno segnati?
Dati oggettivi, punto!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Secondo me non prendono gli stipendi non giocano perche e impossibile….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Portali al Tevere co na pietra al collo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ha pienamente ragione l’unica cosa che gli si può rimproverare è avere accettato questa squadra senza chiedere rinforzi soprattutto a centrocampo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma siamo sicuri che la società stia pagando gli stipendi????? Scarsi si ma questi sono diventati inguardabili

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Partali a Norcia.💃🏼💃🏼

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News