Resta in contatto

News

Il Perugia “bisestile” in campo per la terza volta nella storia

Il match che attende il Grifo a Pisa è a suo modo particolare. Il 29 febbraio i biancorossi hanno giocato altre due volte in campionato: il bilancio è di una pesante sconfitta e una bella vittoria proprio con Cosmi in panchina

L’anno bisestile ha sempre una sua particolarità e il Grifo, in tempi di crisi, scende in campo proprio il 29 febbraio, giorno speciale che si presenta ogni quadriennio. Raro dunque che coincida con una giornata di campionato e, nella lunga storia biancorossa, è capitato solo due volte.

Le sfide tra Perugia e Pisa hanno sempre un fascino particolare e il match del 29 febbraio 2020, all’Arena Garibaldi, resterà a suo modo nella storia. È il terzo Grifo “bisestile” in oltre cento anni di pallone perugino.

La prima volta fu una disfatta per i colori biancorossi. Era il dopoguerra e nel campionato di Serie B, il 29 febbraio 1948, il Perugia uscì pesantemente sconfitto (0-4) dalla trasferta di Siracusa.

Molto meglio è andata nella storia recente. E la vittoria nell’anno bisestile 2004 è firmata proprio Serse Cosmi. Il tecnico ponteggiano, tornato ora in biancorosso, il 29 febbraio di 16 anni fa, guidò il Grifo al successo per 4-2, al Curi, contro il Bologna. Un match incastrato fra le due gare dell’ancora più storico terzo turno di Coppa Uefa contro il Psv Eindhoven.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Febbraio un po’ malino….

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News