Resta in contatto

Approfondimenti

Perugia-gol: Melchiorri spezza l’astinenza dopo 469 minuti

Superato però il record della squadra di Bisoli della stagione 2015-16. La serie negativa del Grifo si è interrotta con la rete del Cigno di Treia contro il Benevento.

Le difficoltà del Perugia di trovare la via della rete sono diventate croniche nel 2020. Nelle ultime 9 partite il solo Melchiorri è andato in gol su azione e in totale (con i due rigori di Iemmello contro la Juve Stabia) la squadra di Cosmi ha segnato appena 4 volte.

Anche così si spiega la crisi nerissima che ha portato il Grifo a vivere da vicino il non invidiabile clima play out.

Le pagelle del Perugia: il gol nemico di Falcinelli

Un mese dopo la trasferta di Castellamare il Perugia ha ritrovato il gol con Melchiorri, al tramonto del match con il Benevento. Dal rigore della vittoria firmato da Iemmello in casa delle vespe il popolo biancorosso ha dovuto aspettare 469′ prima di vedere gonfiare la rete della porta avversaria. In mezzo ci sono infatti le 5 sconfitte consecutive: 4 senza gol, più il turno infrasettimanale.

L’astinenza del Perugia 2019-20
Gior.DataPartitaRisultatoMarcatoriSenza gol
2202/02/2020Juve Stabia – Perugia1-218’ (rig.) e 71’ (rig.) Iemmello19’
2308/02/2020Perugia – Spezia0-390’
2416/02/2020Frosinone – Perugia1-090’
2524/02/2020Perugia – Empoli0-190’
2629/02/2020Pisa – Perugia1-090’
2703/03/2020Perugia – Benevento1-291’ Melchiorri90’
Totale469’

La fotografia delle difficoltà e del momento negativo arriva dal confronto con l’altro lungo periodi di astinenza nella recente Serie B. Falcinelli e compagni hanno superato anche il Perugia di Bisoli che, nella stagione 2015-16, rimase a secco di gol per oltre 5 gare e 462′.

L’astinenza del Perugia 2015-16
Gior.DataPartitaRisultatoMarcatoriSenza gol
211/set/2015Pescara  – Perugia2-190’ Di Carmine0’
319/set/2015Perugia – Crotone0-090’
422/set/2015Spezia – Perugia1-090’
526/set/2015Perugia – Cesena0-090’
605/ott/2015Trapani – Perugia0-090’
711/ott/2015Perugia – V.Entella0-090’
818/ott/2015Latina  – Perugia2-112’ Del Prete12’
Totale462’

Scavando fra gli aspetti positivi dell’ultimo ko con la capolista c’è quindi il gol siglato da Melchiorri nel recupero che ha fissato l’1-2 finale spezzando l’incantesimo. Una primo piccolo mattoncino sul quale provare a costruire la rinascita.

Il Perugia resta a Cosmi: fattore perugino per uscire dalla crisi
Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti