Resta in contatto

Approfondimenti

Perugia-gol: Melchiorri spezza l’astinenza dopo 469 minuti

Superato però il record della squadra di Bisoli della stagione 2015-16. La serie negativa del Grifo si è interrotta con la rete del Cigno di Treia contro il Benevento.

Le difficoltà del Perugia di trovare la via della rete sono diventate croniche nel 2020. Nelle ultime 9 partite il solo Melchiorri è andato in gol su azione e in totale (con i due rigori di Iemmello contro la Juve Stabia) la squadra di Cosmi ha segnato appena 4 volte.

Anche così si spiega la crisi nerissima che ha portato il Grifo a vivere da vicino il non invidiabile clima play out.

Le pagelle del Perugia: il gol nemico di Falcinelli

Un mese dopo la trasferta di Castellamare il Perugia ha ritrovato il gol con Melchiorri, al tramonto del match con il Benevento. Dal rigore della vittoria firmato da Iemmello in casa delle vespe il popolo biancorosso ha dovuto aspettare 469′ prima di vedere gonfiare la rete della porta avversaria. In mezzo ci sono infatti le 5 sconfitte consecutive: 4 senza gol, più il turno infrasettimanale.

L’astinenza del Perugia 2019-20
Gior.DataPartitaRisultatoMarcatoriSenza gol
2202/02/2020Juve Stabia – Perugia1-218’ (rig.) e 71’ (rig.) Iemmello19’
2308/02/2020Perugia – Spezia0-390’
2416/02/2020Frosinone – Perugia1-090’
2524/02/2020Perugia – Empoli0-190’
2629/02/2020Pisa – Perugia1-090’
2703/03/2020Perugia – Benevento1-291’ Melchiorri90’
Totale469’

La fotografia delle difficoltà e del momento negativo arriva dal confronto con l’altro lungo periodi di astinenza nella recente Serie B. Falcinelli e compagni hanno superato anche il Perugia di Bisoli che, nella stagione 2015-16, rimase a secco di gol per oltre 5 gare e 462′.

L’astinenza del Perugia 2015-16
Gior.DataPartitaRisultatoMarcatoriSenza gol
211/set/2015Pescara  – Perugia2-190’ Di Carmine0’
319/set/2015Perugia – Crotone0-090’
422/set/2015Spezia – Perugia1-090’
526/set/2015Perugia – Cesena0-090’
605/ott/2015Trapani – Perugia0-090’
711/ott/2015Perugia – V.Entella0-090’
818/ott/2015Latina  – Perugia2-112’ Del Prete12’
Totale462’

Scavando fra gli aspetti positivi dell’ultimo ko con la capolista c’è quindi il gol siglato da Melchiorri nel recupero che ha fissato l’1-2 finale spezzando l’incantesimo. Una primo piccolo mattoncino sul quale provare a costruire la rinascita.

Il Perugia resta a Cosmi: fattore perugino per uscire dalla crisi
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Approfondimenti