Resta in contatto

News

Barone senior: “Mio figlio stava bene a Perugia, ora recupera con me a New York”

Il direttore generale della Fiorentina ha parlato dell’esperienza del figlio in biancorosso

Qualche settimana fa vi abbiamo raccontato la vita di Giuseppe Barone ai tempi del coronavirus. Ora di lui parla il padre Joe, dirigente della Fiorentina.

Mi mancano tanto i tifosi, tutto l’affetto della città – ha detto Joe Barone, dg viola, in una diretta su Instagramla cosa più importante però è la salute, spero che tutto il mondo possa tornare alla tranquillità, anche io ho la famiglia a New York ed ho il pensiero a loro. Mio figlio gioca a Perugia ed ha avuto un brutto infortunio al crociato ed è qui con me a recuperare”.

Meno male che ho un terrazzo bellissimo, ho fatto un ufficio fuori dove lavorare e passeggiare. Vedo in videoconferenza una lega molto unita con la leadership di Dal Pino e De Siervo, ma tutti che stanno facendo un grande lavoro. Vediamo quello che dirà il premier, la Fiorentina è pronta, se ci faranno ripartire saremmo sicuramente pronti, ma il tema principale rimane la salute: se si potrà ripartire noi saremo sempre pronti, il mister sta lavorando ogni giorno, siamo molto uniti. Aspettiamo la decisione del governo e domani ne parleremo in Lega“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Gaucci per carità dio lo riposo in pace e abbia pietà di lui e stato la rovina il fallimento del nostro Perugia con le sue mattane ci a portato al..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Non fosse stato per quel decerebrato di Gaucci il Perugia sarebbe arrivato fra le prime 10 di A! Purtroppo aveva troppa voglia di togliersi dai piedi..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News