Resta in contatto

News

Ex Grifo, Tedesco ricorda il professor Cerulli: “Devo a lui la svolta della mia carriera”

Il vecchio capitano, ancora molto amato in città, ricorda il periodo in cui giocava poco a causa dell’infortunio e proprio Perugia fu la sua salvezza.

La fortuna della mia carriera è stato l’incontro con il prof. Giuliano Cerulli, famoso e bravissimo medico ortopedico di Perugia – ha detto Giovanni Tedesco durante una diretta live con il sito gianliucadimarzio.comho giocato la seconda metà del campionato in Serie B 1997-98 a Salerno con un serio infortunio alle caviglie: non mi allenavo ma giocavo lo stesso perché per il mister Delio Rossi ero indispensabile in quella squadra“.

Top 11, Tedesco leader nel suo ruolo

Ho fatto 6 mesi così – continua il vecchio capitano – ma nella stagione successiva non potevo continuare in questo modo. Sono andato a Perugia dal dott. Cerulli a fare un controllo e lui mi disse che dovevo fermarmi e riposarmi. Nel frattempo c’era il mercato di ottobre ci fu la possibilità di trasferirmi al Perugia. Infatti per le prime quattro settimane dal mio arrivo in biancorosso stavo sempre in panchina e così mi potevo curare, riposare e allenare. Credo che questo mi ha segnato la svolta della mia carriera”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Grande e irripetibile! Mai più Uno così (purtroppo)! Riposa in pace!"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News