Resta in contatto

News

Perugia, ‘gentleman agreement’ sui diritti tv della B: se si riparte arrivano in cassa 350.000 euro

Accordo tra Dazn e Lega di Serie B sul pagamento dell’ultima tranche della stagione 2019-2020 nel caso che il campionato ricominci: ossigeno per respirare per tutti i club cadetti e per il Grifo

Nel caos di queste ore, generato dalle decisioni del Consiglio Federale che hanno da un lato risolto tanti dubbi e dall’altro provocato una nuova marea di polemiche forzando la ripartenza del Calcio professionistico italiano, ecco una buona notizia. La riportano le edizioni odierne de La Nazione e Il Messaggero e riguarda i diritti televisivi della Serie B, trascurabili se paragonati a quelli fatasmagorici della Serie A ma pur sempre relativi a cifre considerevoli, importantissime per i club della cadetteria.

Il contenzioso relativo al periodo del lockdown in cui non sono state disputate le partite e che dunque metteva in forse l’arrivo nelle casse delle società dell’ultima tranche dei diritti televisivi tra l’emittente Dazn e la Lega di B, sarebbe stato superato brillantemente con un ‘gentleman agreement’: se il campionato dovesse ripartire (se anche il Calcio continua a spingere in maniera incrollabile e prepara la ripartenza a tutti i livelli, l’ultima parola spetta al Governo il prossimo 28 maggio in base all’andamento della curva dei contagi) Dazn verserà l’ultima tranche della stagione 2019-2020 nelle case dei club di Serie B. In particolare al Perugia arriverebbero circa 350.000 euro, soldi che tra averli e non averli di questi tempi può significare moltissimo. Soprattutto se sono già stati considerati a bilancio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News