Resta in contatto

Amarcord

Compleanno del Perugia, che regalo per Goretti: una intervista amarcord

Nel 1997 l’attuale dt biancorosso passò al Napoli e dopo pochi mesi tornò al Curi per giocare una gara di Coppa Italia. Pasquale Punzi (Retesole) colse l’occasione per una bella intervista, che ora rispunta fuori il giorno del compleanno della società.

Un giovanissimo ed emozionato Roberto Goretti intervistato prima all’esterno dei campi di allenamento di Pian di Massiano e poi nel ventre del Curi. Il video rispunta fuori dall’archivio di Pasquale Punzi nel giorno in cui il Perugia festeggia il suo compleanno.

Ma fin dai primi frame si intuisce che la sua divisa non è biancorossa, ma biancazzurra. È quella del Napoli, dove Goretti si era trasferito pochi mesi prima, nell’estate del 1997, prima di tornare a Perugia – combinazioni del calendario – per giocare una partita di Coppa Italia. Per la cronaca il Grifo si impose 3-2.

Il servizio sulla partita (di Paolo Meattelli)

In quella circostanza, Pasquale Punzi (Retesole) colse l’occasione per raccogliere una dichiarazione d’amore per il Grifo in cui l’attuale direttore dell’area tecnico del Grifo fece venir fuori tutta la sua emozione nel tornare nella sua città e nel suo stadio.

Le due interviste di Punzi nel 1997

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Amarcord