Sito appartenente al Network

Perugia, Cosmi non “approfitta” dei cinque cambi

Contro il Cittadella per la prima volta il tecnico ponteggiano ha sfruttato appieno la nuova regola, ma non è andata come sperava.

A giudicare dall’effetto dirompente dell’ingresso di Iemmello nella partita di Ascoli e considerando che la panchina del Perugia è mediamente lunga, tenendo conto della serie B, c’era da auspicarsi che Serse Cosmi sfruttasse appieno i cinque cambi consentiti dal nuovo regolamento ‘post coronavirus’.

E invece né ad Ascoli (4 cambi: Iemmello, per l’appunto, Benzar, Kouan e Melchiorri) né col Crotone (addirittura solo tre, nonostante l’espulsione di Rosi: Buonaiuto, Rajkovic e Melchiorri) lo ha fatto.

La prima volta con le cinque sostituzioni per il Perugia è stata sul campo del Cittadella, dove sono entrati Kouan, Nzita, Rajkovic, Buonaiuto e Capone. Una prima volta sfortunata, visto che è arrivata pure la prima sconfitta.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Lo scopo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’inclusione e il rispetto dei diritti delle...
Messaggio di cordoglio all'indirizzo del dirigente sportivo dopo la tragica scomparsa della figlia 34enne...
Due partite e due sconfitte in Sardegna durante le stagioni 57/58 e 58/59...

Dal Network

Il tecnico biancazzurro nel post gara: ‘Il secondo gol ci ha tagliato un po’ le...

Il tecnico spallino ne ha convocati 26 per il match dello stadio ‘Mazza’ Lo staff...

Il tecnico giallorosso amareggiato per l’ennesima sconfitta: “Qui c’è qualcuno che non ama la maglia...