Resta in contatto

News

Perugia-Cremonese: Cosmi contro Bisoli atto quinto

Nel match salvezza di venerdì sera al Curi si affrontano due veterani della panchina: il bilancio pende dalla parte del tecnico perugino

Serse Cosmi e Pierpaolo Bisoli si sono affrontati 4 volte in carriera in Serie B e il match di venerdì sera tra Perugia e Cremonese – atto quinto della sfida tra i due veterani della panchina – ha la posta in palio più pesante della storia del confronto.

Con il Grifo a quota 41, in zona play-out, e i grigiorossi due gradini più su a 43, i punti da raccogliere sul prato del Curi valgono un’enormità i chiave salvezza (la classifica).

Nei quattro precedenti Cosmi ha battuto Bisoli due volte. Nel bilancio c’è poi un pareggio e il successo dell’ex tecnico biancorosso, oggi alla Cremonese, nell’ultima sfida. Stagione 2016-17: il Trapani di Serse uscì battuto in casa (0-1) contro il Vicenza “bisoliano” per un risultato che aggravò la crisi siciliana che da lì a qualche settimana sarebbe sfociata nell’esonero.

Nella stagione precedente invece l’allenatore perugino vinse proprio al Curi contro il Grifo allenato allora da Bisoli: fu il pazzesco trampolino di lancio del Tarpani che poi avrebbe messo insieme 19 risultati utili consecutivi fino alla finale play-off persa contro il Pescara di Oddo. Nel girone d’andata della stessa stagione il confronto finì 0-0, mentre l’altra vittoria di Cosmi (2-0) è del 2014 nella gara tra il Pescara del perugino e il Cesena del tecnico di Porretta Terme.

Il confronto Cosmi-Bisoli

DataCategoriaStagioneGiornata
05.11.2016Serie B16/1713Trapani(Cosmi)0:1Vicenza(Bisoli)
22.02.2016Serie B15/1627Perugia (Bisoli)0:2Trapani (Cosmi)
05.10.2015Serie B15/166Trapani(Cosmi)0:0Perugia(Bisoli)
08.03.2014Serie B13/1428Pescara(Cosmi)2:0Cesena(Bisoli)
Fonte dati: transfermarkt.it
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News