Resta in contatto

News

Perugia, slitta il ritiro. Oggi doppia seduta. E arriva Melchiorri

La partenza rinviata a domani o anche oltre per motivi logistici. Intanto Caserta ha guidato il primo allenamento all’interno dello stadio e oggi si appresta a replicare in doppia seduta

Sabato pomeriggio tutti in campo. Ed è stata una consolazione, pensando che soltanto martedì nel Perugia erano tutti alle prese con una trentina di presunte positività al Coronavirus. Meglio così, la tempesta è passata e così finalmente Fabio Caserta e il suo staff hanno potuto guidare la prima seduta all’interno del ‘Curi’. Assenti i nazionali Nzita e Gyomber, così come Melchiorri (che arriva domenica) e Falzerano, Caserta ha guidato un gruppo di 14 giocatori più Di Chiara, Rosi e Falasco, che si sono uniti a seduta in corso dopo un avvio in palestra, oltre ai baby Tozzuolo, Lunghi, Maisto e Liran Rigen.

La seduta è stata effetuata a buoni ritmi, con Caserta che non ha avuto problemi a tirar fuori subito il pallone dopo la relativamente breve inattività. Oggi si replica, visto che è prevista subito una doppia seduta. Infine, a livello logistico c’è un cambiamento: slitta la partenza per il ritiro di Cascia che era prevista per domenica. Forse il gruppo raggiungerà il ritiro da lunedì, forse addirittura da martedì. Ecco l’elenco dei grifoni attualmente a disposizione.

Portieri: Fulignati, Albertoni, Bocci

Difensori: Sgarbi, Monaco, Angella, Righetti, Mazzocchi, Di Chiara, Rosi, Falasco, De Marco, Tozzuolo

Centrocampisti: Kouan, Konate, Moscati, Dragomir, Liran Rigen

Attaccanti: Bianchimano, Manconi, Melchiorri, Maisto, Lunghi

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Nicolas
Nicolas
1 anno fa

Mhhh squadraccia per ora.

Luca
Luca
1 anno fa

E con questi barabba dove vogliamo andare…… mamma mia che pena!

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News