Resta in contatto

News

Grifo, tre scontri diretti in forte emergenza. In prova Vignati

Il punto de Il Messaggero La Nazione e Il Corriere dell’Umbria sulla situazione della rosa di Caserta, che a partire da domenica avrà parecchie scelte obbligate

Se il Perugia viene da quattro vittorie consecutive, la settimana che porta alla trasferta di San Benedetto del Tronto e ai tre scontri diretti consecutivi (Samb, Padova, Carpi) non è certo stata idilliaca dal punto di vista dell’organico biancorosso. Per Fabio Caserta piove sul bagnato, vista la sfilza delle assenze che si prospettano.

I tre quotidiani locali, Il Messaggero, La Nazione e Il Corriere dell’Umbria, nell’edizione odierna fanno il punto della situazione. Di sicuro domenica a San Benedetto del Tronto contro la squadra di Zironelli e dell’ex Colantuono (oggi Dt) mancheranno almeno sette grifoni, assenti che contro il Padova nel turno infrasettimanale e nella successiva sfida di Carpi potrebbero diventare otto, considerando la convocazione di Dragomir nella Romania Under 21. Alla seduta di giovedì non hanno partecipato Kouan, Angella, Minesso, Elia e Crialese, mentre Burrai e Negro hanno effettuato lavoro personalizzato.

Per Caserta un problema non indifferente dover fare a meno di tutti questi giocatori in un momento chiave del campionato. L’emergenza è totale e già al ‘Riviera delle Palme’ si profilano molte scelte obbligate, soprattutto in difesa e sulle fasce. Intanto è in prova da giovedì un giovane e molto strutturato difensore centrale di scuola Ascoli che l’anno scorso ha diviso la sua prima stagione da professionista tra Lecco e Rieti (15 presenze in tutto), il classe 2000 Lorenzo Vignati.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News