Resta in contatto

News

Grifo, che duelli per un posto a centrocampo

Con il ritorno di Burrai e Kouan la concorrenza diventa folta: anche Dragomir, Moscati, Sounas e Falzerano in lizza per le tre maglie da titolari contro il Gubbio

Prosegue a buon ritmo la marcia di avvicinamento del Perugia all’anticipo (sabato ore 15) contro il Gubbio al ‘Curi’, quando per la prima volta  da qualche settimana a questa parte Caserta dovrà compiere scelte dolorose. Già, perchè se in difesa con l’assenza perdurante di Negro il trio dei centrali sarà ancora obbligato, se in attacco c’è Murano in forse e si corre verso la conferma della coppia MelchiorriBianchimano, a centrocampo è tornata l’abbondanza.

Come sottolinea l’edizione odierna de Il Messaggero, con i recenti recuperi di Burrai e Kouan, infatti, sono addirittura sei i grifoni candidati per tre maglie nel reparto nevralgico. Uno è Dragomir, rimasto a riposo domenica a Carpi e in questi giorni a causa di un leggero affaticamento, nel novero vanno però inseriti anche Moscati e Sounas (il cui rendimento costante è diventato una garanzia) e Falzerano (spesso dirottato sulle fasce e in attacco).

E non va dimenticato Vanbaleghem, che sta mostrando progressi e doti tecniche e fisiche di livello. Contro il Gubbio giocheranno soltanto tre centrocampisti e arriveranno necessariamente esclusioni eccellenti. Ecco perché oggi più che mai diventa fondamentale mantenere spirito, armonia e unità di spogliatoio che spesso se non sempre sono propedeutiche al raggiungimento degli obiettivi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News