Resta in contatto

News

Grifo, ricordi Gucci? Lo affronterai da avversario

L’ex attaccante della promozione dalla C2 alla C1 di otto stagioni orsono con Battistini è stato ingaggiato dalla Vis Pesaro

Chi si ricorda di Niccolò Gucci? Sono ormai trascorsi otto anni, un’eternità in fondo, dalla stagione che vide il Perugia prevalere su tutti nell’allora Seconda Divisione, la vecchia Serie C2, guadagnandosi la C1 nell’ambito dell’imperiosa risalita dai Dilettanti al calcio che conta dopo il secondo fallimento. Era quello il Perugia di Damaschi, di Moneti ma anche di Santopadre che proprio in quella stagione si affacciò al calcio perugino diventando anche amministratore unico nel marzo del 2012. Ebbene, quell’anno c’era anche un giovane centravanti toscano di Bagno a Ripoli, che disputò una dozzina di partite partendo dalle retrovie all’ombra dei vari Bueno, Padovani, Tozzi Borsoi, Ferri Marini, Balistreri e Clemente, e riuscì anche a segnare 3 gol.

Ora il Perugia ritroverà improvvisamente Gucci, allora ventunenne ed oggi trentenne, da avversario. La Vis Pesaro ha infatti comunicato di averlo prelevato a titolo definitivo dalla Pistoiese. In questi anni Gucci ha indossato le maglie di Poggibonsi, Varese, Alma Juventus Fano, Pro Patria e appunto Pistoiese, per un totale di 189 presenze tra Serie C e Serie D, segnando 55 gol. Nella prima parte di stagione a Pistoia ha disputato 17 gare condite da 2 reti.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ti chiedo cortesemente di rileggere il tuo testo prima di pubblicarlo. Passino gli strafalcioni ma non sapere nemmeno il nome dello storico Presidente..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "certo.... ma il cav. Ghini neanche ha saputo comprare le partite.... ricordi il 1986?"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Grande personalità, maestro di vita, semplicità da vendere .unico"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News