Resta in contatto

Le pagelle di Calciogrifo

Fermana-Perugia 1-1: iella Falzerano, disastro Vano

Un Grifo sfortunato e autolesionista non è andato oltre il pari nel recupero. Il rosso rimediato dall’attaccante ha cambiato la gara, non è bastato il settimo gol di Elia: queste le pagelle biancorosse di calciogrifo.it

MINELLI 6

Sbroglia un paio di situazioni complicate, poi arriva la prima rete incassata in tre presenze: complicata la lettura del cross che cambia traiettoria quando è già nel cono della porta.

CANCELLOTTI  5.5

Parte con buona spinta e poca precisione nel momento in cui bisogna determinare. Poi è costretto alla ritirata e chiude in affanno.

ANGELLA 5

Continua con gli straordinari e la lucidità è inevitabilmente svanita. Non paga la prima sbavatura (26′) perché Boateng fa cilecca, paga la seconda perdendo un duello aereo (con Cais) che normalmente avrebbe stravinto.

MONACO 5.5

Aggressivo, rischia quando gli avversari aumentano le frequenze e resta tagliato fuori sul cross del pareggio. Guida il reparto nel tutto per tutto finale.

DI NOIA 6

Avvio svagato, poi inserisce il navigatore e trova le coordinate per il cross volante che spacca la difesa fermana lanciando Elia in rete. Sorpeso da Boateng che sguscia e pareggia.

KOUAN 6.5

Vive la partita con una carica trascinante e ci resta dentro fino al novantesimo. L’ultimo a mollare, anche quando i muscoli gridano per la fatica.

MOSCATI 6.5

Difensore aggiunto ma anche buon costruttore della manovra del gol. Accetta la battaglia in mezzo al campo e non si risparmia con la spia della riserva in rosso fisso.

SOUNAS 5

Corre a vuoto, sia in parità che in inferiorità numerica. Tocca pochissimi palloni e sembra aver perso anche la consueta attitudine per andare in pressione.

FALZERANO 6.5

Palo pieno col sinistro a giro, altro legno scheggiato con il destro. Pomeriggio iellato. L’unico che sembra poter tirare fuori il coniglio dal cilindro nel finale.

ELIA 7

Ancora a tutta e ancora in rete. Scappa alla difesa per arrivare puntualissimo sull’invito di Di Noia e scaraventare dentro il pallone del vantaggio. Fermato presto da un guaio muscolare, il segnale di una gara stregata.

MURANO 6

Prende tante botte, apre spazi, sbatte su Ginestra e con la squadra in 10 spende ogni goccia di energia per tenere il baricentro alto.

VANO 4

(dal 33′ per Elia) Rosso in 180 secondi per una doppia gomitata sotto gli occhi dell’arbitro. Disastroso.

CRIALESE 6

(dal 62′ per Sounas) Subito bene in partita in molteplici ruoli, decisivo con una chiusura allo scadere.

BIANCHIMANO 5.5

(dal 62′ per Murano) Difficile la battaglia quasi in solitaria ma non la prende sostanzialmente mai.

MINESSO 5.5

(dal 73′ per D Noia) Si piazza largo a sinistra e resta nel limbo tra le due fasi senza incidere.

MELCHIORRI 5.5

(dal 73′ per Angella) Dura ricevere rifornimenti con la squadra stanca e allungata, non fa granché per cercarli.

CASERTA  6

Prima la gioia di una partenza lanciata e poi tanti dolori (l’infortunio di Elia, i legni di Falzerano e la follia di Vano). Rimescola le carte per tamponare l’inferiorità numerica (4-4-1 e 3-4-2) ma è una giornata no.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "In questo articolo si parla di Antonio Ceccarini come di un terzino sinistro, dunque occupante la fascia sinistra. Non si parla in alcun modo di..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciogrifo

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });