Resta in contatto

Le pagelle di Calciogrifo

Feralpisalò-Perugia 0-2: Grifo, una promozione grandi firme

Le pagelle biancorosse di calciogrifo.it nella giornata del trionfo. Il gol di Elia ha aperto la strada verso la Serie B, il sigillo di Bianchimano ha fatto scattare la festa. Gli uomini di Caserta hanno centrato il bersaglio

MINELLI 6

Sbroglia molte scartoffie. La difesa fa buona guardia e non ha bisogno di aprire il cassetto dei miracoli.

ROSI 7.5

Suona la carica martellando la corsia sinistra della Ferlapi e alzando costantemente la pressione biancorossa.

ANGELLA 7

Pochi fronzoli, tanti palloni spediti in tribuna ma le prende veramente tutte.

MONACO 7

Duelli anche ruvidi, anticipi secchi e presenza sicura nel gioco in quota. Nell’area avversaria, solissimo, non centra il bersaglio (60′).

CRIALESE 7

Agonismo, gamba e buon piede mancino. Grande affidabilità per tutto il match.

KOUAN 7.5

E’ in trance agonistica da settimane e travolge tutto e tutti. Si moltiplica in ogni zona del campo e il Grifo gioca con l’uomo in più.

VANBALEGHEM 7

L’elemento che sparge self control su tutta la squadra in una giornata in cui l’eccesso di tensione potrebbe diventare un boomerang.

SOUNAS 8

Delizioso  il lob mancino che chiama al miracolo De Lucia e apre la difesa bresciana per il vantaggio. Giganteggia e disegna anche l’azione del raddoppio.

MINESSO 6.5

Nel mazzo dei pochi palloni puliti pesca quello da mettere sul piede caldo di Elia e il Perugia passa.

ELIA 8

Con una legnata in mezza rovesciata mette una firma indelebile sulla promozione in B. Accelera e riaccelera, serve a Murano il pallone del potenziale ko (51′).

MURANO 6

Fa la boa e i grifoni gli girano intorno senza perdere l’orientamento. Va a chiudere una ripartenza potenzialmente letale con un destro violento e centrale.

BURRAI 6.5

(dal 56′ per Minesso) Alza il tasso di esperienza della barriera mediana e la squadra spadroneggia.

BIANCHIMANO 7

(dal 67′ per Murano) Col piattone destro mette il sigillo sulla promozione.

MOSCATI S.V.

(dal 79′ per Sounas) Chiude il cerchio: dal 4 maggio 2014 al 2 maggio 2021.

MELCHIORRI S.V.

(dal 79 per Elia) Cerca la gioia personale con un tiro però centrale.

CASERTA 8

Se la gioca con i recenti “titolarissimi” e la difesa a quatto. Approccio carico. Gol. Occasioni sprecate. Overdose di adrenalina. Gol. Serie B.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciogrifo