Resta in contatto

News

Addio Serie C, il Grifo alza la coppa al “Curi” (video)

Le immagini della cerimonia di premiazione al termine della partita di Supercoppa contro il Como

Si rinnova la festa al “Curi”. Al triplice fischio della partita di Supercoppa vinta contro il Como (2-1), il Grifo può finalmente alzare la coppa di Lega Pro al cielo.

Lo speaker di giornata Baldoni chiama uno ad uno i protagonisti della cavalcata promozione, loro avanzano prima nel tunnel formato dalle braccia dei compagni e poi sulla passerella davanti al presidente del Grifo Santopadre, al vice presidente del Perugia Cruciani, alla società biancorossa, al segretario di Lega Pro Paoletti e al presidente di Serie C Ghirelli e si dirigono verso la piazzola dove viene consegnato il trofeo. L’ultimo di questo rito celebrativo, che in tempi normali avrebbe ricevuto gli applausi e i cori di uno stadio pieno, è Gabriele Angella (per l’occasione rasato dopo la scommessa vinta della promozione) a cui viene consegnata la coppa che ribadisce il concetto: il Grifo è tornato in Serie B.

Prima del match, il presidente Santopadre ha consegnato agli sponsor e le istituzioni presenti, con i quali ha posato per alcuni scatti, le speciali maglie del Perugia con rifiniture argentate utilizzate solo nella sera della Supercoppa.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lega Pro (@legaproofficial)

      2 Commenti
      Subscribe
      Notificami
      guest
      2 Commenti
      Inline Feedbacks
      View all comments
      Advertisement

      Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

      Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

      Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

      Ultimo commento: "Buona tecnica, buon fisico, giocatore affidabile da confermare"

      SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

      Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

      Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

      Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
      Advertisement

      I Miti biancorossi

      Il 'Tigre' di Perugia

      Antonio Ceccarini

      Il bomber perugino campione d'Europa

      Fabrizio Ravanelli

      Il 'Condor' biancorosso

      Franco Vannini

      Il profeta di Perugia

      Giovanni Galeone

      Lo storico allenatore biancorosso

      Guido Mazzetti

      Il principe del Sol Levante

      Hidetoshi Nakata

      L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

      Ilario Castagner

      Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

      Pierluigi Frosio

      L'uomo-simbolo del Perugia

      Renato Curi

      L'uomo che apparteneva al fiume

      Serse Cosmi

      Altro da News