Resta in contatto

News

Ternana-Perugia 1-0, Kouan: “Volevamo vincere il derby per i nostri tifosi…”

Il centrocampista del Grifo è amareggiato dopo il ko al Liberati nell’ultimo atto della Supercoppa: “Peccato, ora pensiamo a goderci le vacanze e poi vedremo…”

“Siamo tutti dispiaciuti perché volevamo portare a casa questa partita, lo volevamo soprattutto per i tifosi che ci hanno dato la carica prima di venire a Terni”. Christian Kouan è inevitabilmente amareggiato dopo il ko nel derby. La Supercoppa è andata alla Ternana ma “abbiamo dato veramente tutto”, ha detto il centrocampista del Perugia a Rai Sport.

“Nel primo tempo potevamo chiudere 2-0 – ha aggiunto –, il calcio però è fatto di episodi e dispiace tanto per questo trofeo. Abbiamo fatto tutti un bel campionato ma volevamo chiudere bene con la coppa. Il futuro? Ora penso a godermi le vacanze, poi parlerò con il mio procuratore e vedremo…”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Kouan grifone a vita

Daniele
Daniele
2 mesi fa

Vinceremo quelli di campionato… Loro sono forti ma oggi non si è visto… Forse ha ragione Comotto… Se erano nel nostro girone arrivavano terzi… Questa superiorità non c’è stata… Poi è anche vero che i derby si vincono anche giocando male… Sarà per i prossimi due derby per noi

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ti ho voluto bene e ti ho odiato mi hai fatto piangere di gioia e di rabbia, avrei voluto abbracciarti un giorno e picchiarti il giorno dopo... La..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News