Resta in contatto

Grifoni In Rete

Grifo, che stagione per Elia! E il futuro? (video)

Gol, assist e giocate spettacolari: l’esterno ha condiviso una collezione nel proprio profilo Instagram

Una serie di cioccolatini da scartare e gustarsi uno ad uno. Salvatore Elia a Perugia ha trovato l’ispirazione e la libertà di pensiero necessarie per rendere la parentesi biancorossa la sua miglior stagione con gol, assist e giocate da applausi.

L’esterno (o tuttocampista, visti i diversi ruoli in cui lo ha schierato Caserta) ha fatto divertire il pubblico perugino costretto a seguire il Grifo da casa. Ora il presente dice Atalanta. E il futuro? Con Caserta dato in uscita calerebbero di molto le probabilità di vederlo nuovamente a Perugia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Salvatore Elia (@salvatore_elia)

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Guardando queste immagini ancora di più è il rimpianto di vedere come sta finendo una stagione trionfale!!!

Marco Tinarelli
Marco Tinarelli
10 giorni fa

Non si capisce il motivo del perché lui dovrebbe stare dove va Caserta (al di là della forte stima reciproca). Visto i rapporti eccellenti con l’Atalanta (alla quale abbiamo valutato spesso del 1000/2000% i giovani prestati), Santopadre dovrebbe fare di tutto per tenerlo un’ altro anno, magari mettendoci anche qualche soldino se fosse necessario 😏😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
10 giorni fa

Qualcuno può spiegare il motivo che se Caserta se ne va, va via anche Elia? Dove è scritto? Chi lo ha contrattualizzato, e pagato, Caserta o la Società? Mi sembra fantascienza…..
Se poi, il giocatore, il Procuratore e l’Atalanta non vogliono rimanere a Perugia… allora è un altro paio di maniche. O no?

Piero
Piero
9 giorni fa

Elia e’ di proprietà dell’Atalanta, per farlo rimanere serve che Santopadre tira fuori i soldini, ma non sembra questa l’intenzione del patron…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 giorni fa

Elià, voilà doppio passo e se ne va🎶🎶…
da subito ho capito che ci avrebbe fatto divertire con il suo talento…mi auguro di vederlo dal vivo, naturalmente con la ns maglia♥️

Grifone Fontivegge
Grifone Fontivegge
11 giorni fa

Gran bel giocatore, l’Atalanta si conferma il vivaio più interessante in Italia. Spero per lui che non lo rimettano di nuovo terzino, è illegale per uno con questi numeri sulle gambe.

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il gol di Antonio fu meritato e gioimmo tutti. ..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Con Galeone il calcio era uno spettacolo. Si poteva vincere o perdere ma il gioco era divertente senza troppi tecnicismi. Un po' come il calcio di..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Grifoni In Rete