Resta in contatto

News

Perugia, ecco Alvini: “Il Grifo era nel mio destino. Voglio aprire una grande storia”

Il nuovo tecnico biancorosso: “Lavorerò per una squadra aggressiva che domina le partite. Sarà una serie B difficile, ma non saremo da meno. Mercato? Fiducia alla società”

Perugia l’aveva nel destino. Massimiliano Alvini, lasciando la Reggiana difficilmente si sarebbe aspettato il messaggio da parte del Grifo per fargli riaprire cassetti della sua memoria. Eppure dopo diversi anni eccolo, nella sala stampa dello Curi, quello stadio che tante volte in vita sua aveva ammirato dall’esterno. “Ho fatto per tanti anni il rappresentante di scarpe e per andare nelle Marche passavo per il Lago Trasimeno e Ferro di Cavallo – racconta Alvini – Quando ritornavo a volte il Perugia giocava in casa e rimanevo affascinato dal Curi illuminato. Io allenavo in Promozione e in Eccellenza e una volta ogni quindici giorni facevo questo tragitto. Per venti anni sono passato davanti allo stadio che ospitava partita di A e di B. Lo guardavo come qualcosa da raggiungere ed esserci arrivato con il duro lavoro è una grande soddisfazione. Per questo voglio aprirci una grande storia”.

Nella lunga conferenza di presentazione, il tecnico ha raccontato quello che sarà il suo Perugia: “Ho conquistato Santopadre con la voglia che ha trovato nei miei occhi. Poi dovrà parlare il campo. La mia sarà una squadra aggressiva, che dominerà le partite ed esalterà le proprie caratteristiche. Nel mercato condividerò le idee con la società, ma mi fido e qualsiasi decisione andrà benissimo. Il prossimo sarà un campionato difficile con squadre forti e grande piazze ma sono sicuro che Perugia non sarà da meno”.

Nell’occasione è stato anche comunicato lo staff: “Il mio secondo è Montagnolo, il collaboratore tecnico Bonacci. Abbiamo Massimo Gazzoli come preparatore dei portieri e il preparatore atletico Paolo Artico. Poi ci saranno altre figure che vi comunicherà la società”

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mi ha fatto buona impressione. Educato, ma determinato. Auguri!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Brigata Cusna con te ??????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Anche quello dell’anno scorso voleva aprire una storia…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Più che storia diciamo vorrei fare un ottimo campionato che è meglio.
Caserta insegna che le storie le fanno i soldi
Meglio non parlarne

Daniele Vinciarelli
Daniele Vinciarelli
1 mese fa

Serie B semo tornato subito su!!!! Ci sono tante squadre corazzate. È vero. Però il Grifo non teme nessuno. E poi quando verranno al Curi si dovranno cacare sotto!!! Chiedetelo alla Juventus!!!!

Benito Andreucci
Benito Andreucci
1 mese fa

Buon lavoro mister.⚪?⚪?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Di sicuro una brava Persona. Come tecnico sarà il campo a giudicare . IN BOCCA AL LUPO. BENVENUTO A PERUGIA.✌?????

Andrea
Andrea
1 mese fa

Buon lavoro mister e forza GRIFO sempre!

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Mi ricordo ancora le risatine della gente incredula quando presentò la squadra per il primo campionato di C , annunciò che sarebbe andato in serie A..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Caro amico ci a portato ci vuole H. Saluti."
Advertisement

Altro da News