Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Contro il Cesena il debutto al ‘Curi’ del nuovo Grifo. Tornano i tifosi, le probabili formazioni

Alle 20,45 prima uscita stagionale casalinga per la squadra di Alvini, ancora incompleta ma già in grado di suscitare grande curiosità. Dopo un anno e mezzo rientrano mille spettatori

Soltanto mille i biglietti a disposizione (senza ‘green pass’, per ora) ma è già punto di ripartenza per una stagione a porte aperte, per quanto con le dovute limitazioni. Perugia-Cesena (al ‘Curi’ domenica, ore 20,45) è il primo test casalingo stagionale per il Perugia di Alvini, nuovo in molti elementi ma ancora incompleto nel roster (mancano 4 titolari e qualche alternativa), eppure già in grado di suscitare grande curiosità.

Sarà calcio d’estate ma i tifosi del Perugia si aspettano una squadra brillante, anche e soprattutto in considerazione degli interessantissimi allenamenti cui hanno potuto assistere da parte di un tecnico (Alvini) che stanno cominciando ad apprezzare giorno dopo giorno per il polso di ferro e la enorme determinazione nel trasmettere le sue idee.

Già nelle prime tre amichevoli in ritiro è stato possibile apprezzare le qualità dei nuovi, dal portiere Chichizola (un leader nella personalità, un gatto tra i pali), ai centrali Curado (perfetto nell’avvio dell’azione) e Dell’Orco (mancino che se sta bene è di categoria superiore), da Lisi (gamba, potenza e ‘tiraggiro’) fino ai numeri di Carretta in attacco, in attesa di scoprire anche il giovane Gyabuaa dietro le punte in alternativa al Kouan sperimentale. Senza contare tutti i reduci dalla vittoria dello scorso campionato, oggi chiamati a meritarsi la conferma.

Al Perugia mancheranno Rosi (leggera tallonite) e Fulignati (escluso per motivi disciplinari). L’avversario è anche di tutto rispetto: il Cesena dell’ex William Viali, squadra scorbutica, tecnica e dotata, affrontata nel corso dell’ultimo campionato di C (l’anno scorso espugnò il Curi) e ripartita con grandi ambizioni mentre è in corso la cessione del club. Basti dire che qualche giorno fa i bianconeri sono andati bene al cospetto della Juve di Allegri.

COSI’ IN CAMPO (ore 20,45)

PERUGIA (3-4-2-1): Chichizola; Curado, Angella, Dell’Orco; Falzerano, Burrai, Vanbaleghem, Lisi; Carretta, Kouan; Murano. A disp. Moro, Sgarbi, Angori, Manneh, Righetti, Sounas, Di Noia, Gyabuaa, Melchiorri, Vano, Bianchimano. All. Alvini
CESENA (4-3-3): Nardi; Candela, Gonnelli, Ciofi, Adamoli; Nannelli, Ardizzone, Ilari; Caturano, Bortolussi, Shpendi. A disp. Benedettini, Guerra, Ricci, Boriani, Lepri, Fabbri, Berti, Bernardi E., Tonin, Francesconi, Zanni, Bolognesi, Bernardi M., Zecca. All. Viali

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - La strategia è valorizzare, patrimonializzare, creare identità e prospettive future. Contratti...
Dai quotidiani locali - Bartolomei e Agosti a pieno ritmo, la settimana prossima toccherà a...
Tagliandi disponibili in modalità online e presso le ricevitorie abilitate Ticketone...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...