Resta in contatto

Le pagelle di Calciogrifo

Frosinone-Perugia 0-0: sprazzi di “alvinismo”, Kouan si ferma all’incrocio

Gara con diverse emozioni e rimasta sempre aperta allo Stirpe. I grifoni non trovano il gol ma tornano con un punto che vale buone certezze: Angella il migliore, queste le pagelle biancorosse di calciogrifo.it

CHICHIZOLA 6

Attento sulla sventola di Garritano (21′), sempre coraggioso quando si tratta di aggredire la sfera, sia sulla testa che fra i piedi degli avversari.

ROSI 6

Non perde la bussola nemmeno in campo aperto contro il vivace Zerbin (20′). Match di sostanza che finisce in riserva.

ANGELLA 7

Del pacchetto arretrato è la concretezza. Salta sopra tutti i ciociari, nessun complimento se c’è da sparare il pallone in tribuna. Da manuale la scivolata pulita su Charpentier, in area di rigore, allo scadere del match.

DELL’ORCO 6.5

“Braccetto” difensivo elegante e intraprendente. Elemento cardine nello scacchiere biancorosso, costretto però ad alzare bandiera bianca per un guaio muscolare.

FALZERANO 5.5

C’è la gamba per l’affondo, manca la pulizia nella rifinitura e la prestazione, con il passare dei minuti, diventa sempre più pasticciata.

BURRAI 6

Perno di una costruzione che parte sempre dal basso, quando fa viaggiare la sfera il Grifo è arioso e pungente. Il debito d’ossigeno si trasforma in due palloni malamente persi che macchiano la prova.

SEGRE 6.5

Esordio biancorosso ad alto quoziente di difficoltà. Con certezze in atletismo, personalità e colpi, diventa presto un sostegno solido nel baricentro del Grifo. Manca ancora continuità nel girare sempre insieme alla squadra.

LISI 6

Generosissimo, tiene alti i giri del motore per un tempo infinito. Arma sempre affilata e con molteplici soluzioni offensive. Costretto ad arretrare dall’ingresso di Tribuzzi.

KOUAN 6,5

Taglia e ricuce. Piedi con “canini” per il recupero palla e occhi vigili per il “dai e vai”: d’oro l’imbucata per Murano, sfortunato il piattone che scheggia l’incrocio. Ripresa: meno scintille e stessa sostanza.

MURANO 5.5

Tutto bene nell’opera di raccordo e assistenza, però l’istinto del killer non c’è e spreca il vantaggio centrando la sagoma di Ravaglia (8′). Meritava di più la sventola da 25 metri (60′) che guarda da vicino l’incrocio.

CARRETTA 6

A salve con il destro (37′) dal cuore dell’area, un attimo dopo non arriva sul tiro-assist di Burrai per questione di millimetri. Pomeriggio di fiammate veloci senza l’acuto bruciante.

SGARBI 6

(dal 42′ per Dell’Orco) Dentro a freddo, non ha la stessa reattività e qualità del compagno ma è comunque pericoloso su un corner a favore (50′).

MATOS 6

(dal 69′ per Murano) Una prima senza grandi possibilità di trovare il gratta e vinci da tre punti perché il match è sulla via del tramonto.

FERRARINI 6

(dal 69′ per Falzerano) Rigenera il serbatoio della corsia di destra.

CURADO S.V.

(dal 79′ per Rosi) Dentro da fresco ex per uno scampolo di gara.

SANTORO S.V.

(dal 79′ per Carretta) Aggiunge centimetri e alza la diga mediana.

ALVINI 6.5

Ottima uscita dai blocchi di un Grifo “liquido”, capace di riempire gli spazi e mettere alle corde i ciociari. La lettura in corsa è per non disperdere un meritato punto. Dopo due indizi, la prova di un crescente “alvinismo” perugino.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "...mi ricordo quando durante le partite si accovacciava davanti la panchina a bordo campo e stava sulle punte dei piedi ad osservare i movimenti della..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Le pagelle di Calciogrifo

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });