Resta in contatto

Settore giovanile

Grifo, Formisano come Caserta: grande ex contro il Benevento in Primavera

Dal Messaggero: il tecnico napoletano sabato mattina (11,30 all’antistadio) contro il suo passato. A Perugia come ambizioso trampolino di lancio…

Se il Perugia di Alvini domenica si recherà a Benevento per affrontare la corazzata del grande ex Caserta, c’è un altro Grifo che inverte l’ordine degli addendi. A scriverlo è l’edizione odierna de Il Messaggero dell’Umbria: è la Primavera del Perugia allenata da Alessandro Formisano, che sabato mattina all’antistadio (ore 11,30) attende i pari età del Benevento.

Ebbene, proprio Formisano, che è nativo di Napoli, sarà il grande ex della sfida. Approdato al Settore Giovanile del Benevento nel 2017, è stato allenatore degli Under 15 e responsabile delle attività di base, nei due anni successivi ha allenato gli Under 16 (nella stagione ’18-19 arrivando terzo in classifica), mentre nella stagione 2019-2020 è stato allenatore della formazione Under 17 delle Streghe.

Dopo un inizio difficoltoso a causa dei tempi di acclimatamento dei tanti nuovi grifoncelli, oggi l’ambiziosa Primavera di Formisano – che quest’anno ha messo nel roster alcuni dei giovani più interessanti dalle Primavere delle big di Serie A e legittimamente sogna il salto in Primavera 1 – è reduce da un gran blitz (3-1) in casa del Crotone e contro i sanniti, che in classifica hanno 6 punti, punterà dritta all’aggancio. Insomma, all’inverso del cammino compiuto da Caserta, Formisano è cresciuto nel Benevento ed ha scelto il Perugia come ambizioso trampolino di lancio…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Annoscorso la squadra mi dava affidamento soprattutto per in trasferta cosa che questAnno la vedi come una una squadretta da salvezzavsebza ambizione..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Settore giovanile