Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Grifo a Lecce con due ballottaggi: la probabile formazione

A contendersi una maglia in attacco sono Matos e Carretta, sulle corsie laterali Zanandrea e Ferrarini. Per il resto si va verso la conferma degli undici anti Brescia

Squadra che vince (e convince) non si cambia. Più o meno il modo di dire è sempre valido. Sicuramente Massimiliano Alvini è rimasto soddisfatto della prestazione dei suoi contro il Brescia e vorrà dare continuità (per quanto il termine non gli piaccia) almeno negli undici. C’è però poi da considerare che Lisi è squalificato e che Matos in settimana ha saltato degli allenamenti per l’influenza.

Per la corsia di sinistra ci sono due opzioni: potrebbe venirci dirottato Falzerano se a destra se dovesse partire titolare Ferrarini oppure potrebbe giocarci Zanandrea con il campano che rimarrebbe a destra. In attacco, l’alternativa a Matos sarebbe Carretta che al Via del Mare ha già segnato. Per il resto, considerando ciò che chiederà Alvini ai suoi anche in base alle caratteristiche degli avversari non ci dovrebbero essere novità: Sgarbi centrale di destra e Ghion a centrocampo.

Perugia (3-4-1-2): Chichizola; Sgarbi, Angella, Dell’Orco; Ferrarini, Segre, Ghion, Falzerano; Kouan; De Luca, Matos. All. Alvini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dai quotidiani locali - Probabile miniturnover ragionato pensando anche a martedì: Lewis c'è, conferma per...
Anticipo combattuto per i toscani terzi in classifica, nell'altro match del venerdì nuova quaterna del...
Pagliari: "Cerchiamo di fare il percorso migliore per lui, con i giovani bisogna sempre andare...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...