Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Grifo, la Reggina vuole Di Chiara in regalo

Taibi: “Se lo avessi a zero gli farei due-tre anni di contratto”. Sull’ex biancorosso c’è l’obbligo di riscatto a cifre prefissate

“Se lo avessi a zero gli farei due-tre anni di contratto”. E’ una richiesta che appare insolita quella che Massimo Taibi, direttore sportivo della Reggina, fa indirettamente al Perugia. L’oggetto della discussione è Gianluca Di Chiara, arrivato in Calabria con prestito biennale con obbligo di riscatto nell’estate del 2020 dopo la retrocessione dei biancorossi.

Taibi ha spiegato, come riportato da StrettoWeb, il ruolo dell’esterno per gli amaranto: “E’ un calciatore importante che qua si trova bene. Forse non parlerei di plusvalenza visto che non è anziano ma neanche giovanissimo”. Sulla trattativa: “Ho già parlato con il procuratore, a tempo debito lo faremo con il Perugia”. Di Chiara che ha un contratto con il Perugia fino al 2023 ha commentato il suo futuro a La Gazzetta dello Sport: “Spero che in qualche modo si possa trovare un accordo per rimanere alla Reggina”.

Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Niente Brescia per il difensore. il Grifo chiude con due acquisti e quattro cessioni questa...
Il difensore lascia Pian di Massiano sul gong del mercato...

Ora è anche ufficiale: Santoro è un nuovo giocatore del Modena. Il suo addio era...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...