Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Perugia senza Angella e Burrai, Alvini: “Abbiamo bisogno dei tifosi”

Sabato il Grifo ospita il Cittadella per la seconda gara consecutiva al Curi dopo il successo sul Crotone: “Siamo preoccupati per il nostro capitano”

Il Grifo ha cancellato la parentesi negativa di Como, ha ritrovato prestazione e tre punti contro il Crotone, ma ha riperso Angella per infortunio e Burrai per squalifica. Il capitano si è fermato per un presunto guaio muscolare, il play è stato ammonito e sarà squalificato.

“Il Perugia non l’ho mai perso, è su una grande strada e sta lavorando forte su un progetto che, alla lunga, può portare a qualcosa...”, ha tenuto a precisare Alvini dopo la reazione con il Crotone. “Contro il Cittadella mi piacerebbe vedere il Curi con più gente perché l’avversario è forte. Abbiamo rimediato alla brutta figura di Como e sarebbe bellissimo avere la spinta del nostro pubblico contro una squadra che ha sfiorato la Serie A e la meritava. Il Perugia è inciampato a Como ma sente la maglia e ha bisogno di essere aiutato”.

È un ‘sos’ quello lanciato dall’allenatore del Grifo, soprattutto per il nuovo stop di Angella che era appena rientrato dopo il forfait di Como. “Il capitano si è infortunato, siamo preoccupati. È troppo presto per capire, ma non è una cosa leggera”. Sabato è out anche Burrai che, diffidato, è stato ammonito. “È intelligentissimo e fondamentale per noi. Un’altra assenza importante, come Angella, Rosi e Carretta. Per questo dico che abbiamo bisogno dell’aiuto dei tifosi. Ma sono convinto che chiunque giochi sia in grado di reggere tranquillamente la partita”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Grifo di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Era una grandissima squadra, che incantava con il suo modo di giocare!! RIP carissimo Ilario!!da Atene Grecia!"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Che dire si alternano prestazioni positive ad altre negative.comunque una squadra che perde con un uomo in più per tanto tempo mi..."

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Hai ragione conta piu'quello"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News