Resta in contatto

News

Primo tempo soporifero ma il Grifo è in vantaggio: 1-0 sul Cittadella

Matos la sblocca nell’unico lampo della prima frazione. Partita aggressiva e fisica

Non è un primo tempo divertente quello che va in scena tra Perugia e Cittadella. Partita basata fin da subito su aggressività e fisicità con nessuna delle due squadre riesce a creare grandi problemi al portiere avversario. La prima conclusione verso la porta è di Lisi al 5′ da posizione defilata ma Kastrati che blocca senza problemi.

Attaccano i veneti, ma i grifoni non concedono spazi e provano a colpire nelle ripartenze. Il vantaggio nasce da un pallone recuperato a centrocampo da Segre che duetta con De Luca prima di pennellare dal limite dell’area per Matos. L’attaccante viene tenuto in gioco da Perticone, controlla con il petto e con l’esterno destro batte Kastrati da posizione ravvicinata. Poco prima della fine della frazione c’è un’altra occasione per i biancorossi con Benedetti che da rimessa laterale serve direttamente Matos: l’argentino trova De Luca che però non calcia in maniera pericolosa. Nel recupero Falzerano riceve un cartellino giallo che gli farà saltare la trasferta di Pisa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News