Resta in contatto

News

Il Perugia stoico se l’è giocata: 1-1 a Pisa

De Luca ha risposto dal dischetto alla rete di Marsura. Biancorossi in dieci nel finale per l’espulsione di Zanandrea

Un punto preziosissimo per come arrivava il Perugia alla gara e per come si era messa la partita. Alvini sorride al triplice fischio finale ed accenna un esultanza perché i suoi ragazzi se la sono giocata in casa della capolista Pisa. Le occasioni più ghiotte nel corso del match anzi sono proprio dei grifoni. Primo tempo acceso all’Arena Garibaldi con il primo squillo che arriva già al 2′: Sibilli manda fuori di poco. Risponde subito il Grifo: bordata di Burrai dal limite, Nicolas para maldestramente senza bloccare e Lisi sulla ribattuta si divora il gol del vantaggio. Il portiere nerazzurro si farà perdonare compiendo una bella parata poi sull’incornata di De Luca. Sul ribaltamento di fronte i toscani sbloccano il risultato: Marsura punta Sgarbi ed entra in area accentrandosi dalla sinistra. Non ci arrivano Dell’Orco di testa o Chichizola in tuffo, pallone all’angolino. Al 22′ Kouan segna il gol del pari ma viene annullato per fallo in attacco di De Luca.

Decisioni arbitrali contestate in area biancorossa con due rigori chiesti dai padroni di casa: prima per fallo su Lucca e poi su Touré. Nella seconda frazione calano i ritmi e le prime palle gol arrivano dopo venti minuti passando per i piedi di De Luca che prima prova a servire Zanandrea (tiro respinto dalla difesa del Pisa) e poi calcia dai ventri metri senza inquadrare la porta. Sliding doors al 70′ quando il subentrato Gucher colpisce la gamba di Sgarbi sugli sviluppi di un corner. Grazie all’on field review Miele assegna il rigore trasformato dall’attaccante biancorosso ex Samp spiazzando Nicolas. Molti più dubbi su quello arrivato per la trattenuto di Zanandrea su Lucca e che costa il secondo giallo con conseguente espulsione al difensore. L’attaccante, al termine di una partita in cui non si è mai reso pericoloso, va dal dischetto ma rispetto al collega biancorosso cambia l’esito: Chichizola indovina l’angolo e para. Da là il Perugia in inferiorità numerica e arrivato a Pisa privo di Rosi, Curado, Angella, Falzerano, Carretta e Santoro penserà a portare a casa il pareggio. Decisiva la parata di Chichizola nel recupero su Gucher. Il Grifo non cade a Pisa e si preparerà ora al meglio alla sfida delicata di venerdì contro il Vicenza.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Il TIGRE GRANDE UOMO ,UMILE E ONESTO IN CAMPO COME TUTTO IL PERUGIA 78-79,ANCHE TROPPO ,A COFRONTO DI TORTI ARBITRALI SUBITI IN QUELL ANNO"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "L ho avuto come mister a Bergamo non è stato solo un Mister ma di più era come Noi fossimo i Suoi figli ci ha educato nel rispetto e a lottare x..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "...in tutti i sensi!!! N°.1 Lode a Te Luciano Gaucci..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da News

jQuery(document).ready(function() { //verifico che esiste l'elemento #table-classifica nella pagina if (jQuery("#table-classifica").length) { jQuery.getJSON("https://be-tir-calcioatalanta.webpsi.it/api/v1.0/scores/7", function(data) { var dati_tabella = ''; var anno_campionato = ''; var conto_squadre = 0; squadre = []; jQuery.each(data['result'], function(key, value) { conto_squadre++; anno_campionato = value['anno'].split('-'); //console.log(value['popular_name']); //check nome popolare se presente if (value['popular_name'] != '') { nome_squadra = value['popular_name']; } else { nome_squadra = value['description']; } //array nome squadre squadre.push(' '+ nome_squadra); squadre.sort(); //somma partite somma = (value['wm'] + value['dm'] + value['lm']); dati_tabella += ''+ value['position'] +''+ nome_squadra +''+ nome_squadra +''+ value['points'] +'' + somma + ''+ value['wm'] +''+ value['dm'] +''+ value['lm'] +''+ value['gf'] +''+ value['gs'] +''; }); anno_campionato_next = (parseInt(anno_campionato[0]) + 1); var tabella_composta = ''+ dati_tabella +'
PosSquadraPuntiGVNPGFGS
  •  Promossa
  •  PlayOff
  •  PlayOut
  •  Retrocessa
Il campionato di Serie B stagione '+ anno_campionato[0] +'-'+ anno_campionato_next +' è composto da '+ conto_squadre +' squadre ('+ squadre +').
La stagione parte il '+ anno_campionato[2] +'/'+ anno_campionato[1] +'/'+ anno_campionato[0] +' ed è suddivisa in '+ somma +' giornate.
'; jQuery('#table-classifica').append(tabella_composta); }); } });