Resta in contatto

News

Grifo, la carica di Santopadre: “Stavolta ce la possiamo fare”

Il presidente biancorosso: “Abbiamo dimostrato per tutto il campionato di essere una squadra forte. Dobbiamo passare il turno per vedere ancora un Curi pieno”

“A Brescia non accetto una sconfitta”. All’antivigilia del turno preliminare dei play off, Massimiliano Santopadre carica l’ambiente. Il presidente di spareggi ne è diventato esperto a Perugia con i grifoni che sotto la sua gestione li hanno disputati per ben cinque stagioni: “Purtroppo li abbiamo sempre persi – ha ricordato a TuttoSportma questa volta sono certo che ce la possiamo fare. La squadra per tutto il campionato ha dimostrato grinta, voglia di vincere, un buon gioco e tanta determinazione. Mi rimane la convinzione di un gruppo forte. Sarebbe bello vincere per la società seria che mi supporta, i miei tifosi, i calciatori, il tecnico e per tuti coloro che ci vogliono bene”.

Santopadre è tornato anche sulla vittoria contro il Monza: “Qualcosa vorrà pur dire! Se siamo riusciti a superare questo ostacolo significa che la squadra è pronta e preparata a tutte le difficoltà. I ragazzi sono usciti da quest’impresa, che inserisco tra i momenti migliori della mia carriera da presidente, galvanizzati e più sicuri. Che il cielo ce la mandi buona”. Il numero uno biancorosso ha fatto anche il bilancio della stagione: “Abbiamo speso molto meno di tante concorrenti ma abbiamo raggiunto i play off con le nostre forze e grazie alla guida di un allenatore preparato e intelligente come Alvini. Sicuramente potevamo fare meglio non perdendo punti per ingenuità o mancanza di concentrazione ma conta dove siamo arrivati”. Chiusura con un desiderio: “Dobbiamo passare il turno per riempire nuovamente il Curi. Voglio vedere le nostre bandiere sventolare e commuovermi per i cori dagli spalti”. Sicuramente l’apporto dei tifosi non mancherà neanche al Rigamonti.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Ah... Introiti milionari fa già ridere così.. 🤣🤣🤣Siete rimasti in 4 e chiedetevi perché nessuno vi prende sul serio.."

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"

Chi è stato il miglior grifone del 2021? Vota il Pallone d’Oro biancorosso!

Ultimo commento: "Kouan per determinazione , combattività ed intensità agonistica; Capitan Angella per la classe e l’autorevolezza in campo, ma soprattutto per la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News