Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Grifo, per chi funziona il ribaltone?

Dai quotidiani locali: nelle prossime giornate il calendario del Perugia prevede un ‘minitorneo’ con Pisa, Como e SudTirol, proprio le squadre che hanno cambiato allenatore,,,

Ben cinque club tra gli ultimi otto della classifica della serie B hanno cambiato allenatore prima della sosta e tra questi c’è il Perugia. Lo scrivono i quotidiani locali, Il Messaggero e La Nazione, che sottolineano come il destino abbia messo lo zampino sul calendario dei grifoni.

Che prevede le prossime tre partite, di cui due in casa, proprio contro squadre che hanno cambiato guida tecnica: il Pisa sabato (ore 16,15) al ‘Curi’, il Como a domicilio il 9 ottobre e infine il SudTirol a Perugia il 16 ottobre. Partite che sulla carta potrebbero rilanciare il Perugia affidato a Silvio Baldini.

E se il Perugia ripone molte aspettative sul cambio tecnico, altrettanto fanno gli avversari a partire proprio dal Pisa che ha dato il benservito a Rolando Maran per riabbracciare Luca D’Angelo, il tecnico che aveva condotto i nerazzurri alla finale play-off.  Lo stesso vale per la successiva sfida dei grifoni in casa del Como, che tra l’altro ha effettuato un cambio singolare, sostituendo Giacomo Gattuso con Moreno Longo non per motivi tecnici ma a causa dei suoi problemi personali. Quanto al SudTirol, affidato a Pierpaolo Bisoli già da qualche settimana con buoni risultati, sarà un ulteriore scoglio da qualora si vogliano davvero coltivare sogni ambiziosi.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News