Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Grifo

Grifo, promossi Di Carmine e Kouan. Curado, sbavatura sul gol

Positive anche la prove di Casasola e Bartolomei. Sotto la sufficienza Beghetto, Rosi, Melchiorri e Olivieri

Una prestazione nel complesso positiva ed incoraggiante quella del Perugia che al ‘Braglia’ non è però riuscito ad ottenere i tre punti. Ecco le nostre pagelle:

GORI 6: incolpevole sul gol di Tremolada, non viene mai impegnato in altre circostanze

SGARBI 6: qualche indecisione nei primi minuti ma poi non sbaglia nulla

CURADO 5,5: si fa saltare troppo facilmente da Diaw in occasione del gol di Tremolada. È l’unica sbavatura della sua gara ma è risultata decisiva (dall’85’ ANGELLA SV)

STRUNA 6: le sue condizioni non sono ottimali, si limita al compitino e lo svolge senza particolari sbavature (dal 46’ ROSI 5,5: in difficoltà soprattutto dal punto di vista fisico)

CASASOLA 6,5: partita più che positiva. Ha abbinato bene le due fasi e finalmente ha mostrato le sue qualità

SANTORO 6,5: un ottimo primo tempo, propositivo e grintoso. È calato un po’ nel secondo tempo

BARTOLOMEI 6,5: solita partita di quantità e qualità, impreziosita dall’assist per Di Carmine

BEGHETTO 5,5: gara sufficiente in fase difensiva, non bene invece in quella offensiva con poca lucidità e qualità (dal 72’ PAZ 6: entra in un momento complicato per la squadra, aiuta i compagni a difendere il risultato)

KOUAN 6,5: molto bene nella marcatura di Gerli (come chiesto da Castori). Pericoloso in più di una circostanza, soprattutto al 40esimo quando ha sfiorato il 2-0

DI CARMINE 7: mette dentro con la freddezza tipica del bomber il gol del momentaneo vantaggio. Esce per un problema al polpaccio nella ripresa (dal 64’ MELCHIORRI 5,5: si vede pochissimo)

STRIZZOLO 6: quasi mai pericoloso ma tanto lavoro sporco per lui (dal 64’ OLIVIERI 5  ingresso in campo non positivo, quando tocca palla è in fuorigioco)

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Arriva la settimana degli acquisti: cosa serve al Perugia?

Ultimo commento: "Qualcuno lontano da Perugia"

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "scusate l intrusione ma non si puo sentire che lisi non e un giocatore io sono di pisa e vi posso garantire che da noi a fatto la differenza forse..."

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Le pagelle di Calcio Grifo