Resta in contatto

News

Coni, tutto rimandato: la decisione entro martedì

Coni

A fronte della enorme mole di documenti da esaminare, il Collegio di Garanzia ha deciso di prendere tempo prima di pronunciarsi su format e ripescaggi

Non poteva che andare così, a conferma del fatto che tutti i pronostici della vigilia erano quantomeno azzardati. Ad un certo punto della giornata si è addirittura diffusa la ‘certezza’ di una serie B a 22 squadre con il ripescaggio di tre compagini, per la precisione Pro Vercelli, Siena e Ternana. Nulla di tutto questo, o almeno non ancora, perché dopo le ore 19 è arrivato il vero verdetto di giornata: il Collegio di Garanzia del Coni presieduto dal presidente Franco Frattini ha deciso, per ora, di non decidere, rinviando tutto a martedì. “Io per primo non avevo un’idea che avevo maturato prima – ha ha dichiarato Frattini -, abbiamo ascoltato, rifletteremo. Credo che tra lunedì sera, massimo martedì mattina, decideremo in via definitiva. Siamo giunti alla conclusione di riflettere su tutti gli argomenti che le parti ci hanno presentato in tre ore e mezzo di discussione. Non sarebbe stato serio decidere in un’ora e mezzo“. Domani intanto, per decisione della Lega di appartenenza, sarebbe in programma il sorteggio della Serie C. I tempi più lunghi sarebbero dovuti principalmente alla enorme mole di documentazione presentata dalle società, che ha bisogno di tempo per essere esaminata in maniera approfondita. La telenovela estiva del calcio italiano continua.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Serse? ma come puoi pensare una cosa del genere...... ti dico solo che al suo arrivo galeone trovò il Perugia quart' ultimo e andò in serie A........."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "è stato fatto fuori dal SISTEMA ricordi caso Catania estate 2003? da quel momento "Gaucci deve sparire" tuonava il Palazzo"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News