Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Amarcord

Una notte al Museo rievoca le origini del ‘Curi’: un successo

Serata magica a Pian di Massiano con i grandi protagonisti di quella storica impresa: la costruzione in 100 giorni dello stadio Comunale cittadino che solo in seguito sarebbe stato intitolato al campione scomparso

Una bella storia. Il primo di una serie di appuntamenti nel Museo del Perugia che promettono grandi cose. Questo, dedicato a rivivere l’estate del 1975 quando in 100 giorni venne realizzato lo stadio comunale Pian di Massiano (poi Renato Curi) ha ricevuto una grande risposta, sia di pubblico che di interesse da parte dei tifosi, che hanno affollato un Museo del Grifo mai così pieno. I protagonisti di quell’impresa, perchè tale deve essere considerata, hanno rievocato 43 anni dopo quei tempi proponendo ricordi ed aneddotti. Sono il tecnico del Grifo dei Miracoli Ilario Castagner, Francesco Ghini che allora era un ragazzo, figlio dell’indimenticato cavalier Spartaco, quindi Fabio Maria Ciuffini, Luigi Corradi, Mario Gradassi, Roberto Cirimbilli, dirigenti e amministratori comunali. Lo storico tifoso Claudio Giulietti ha testimoniato di come cambiò la domenica dei tifosi che dal Santa Giuliana si trasferirono nel nuovo stadio di Perugia, la ressa ai cancelli fin dalle 9 del mattino prima del match inaugurale contro il Milan, la straordinarie partecipazione della città di Perugia.  La tv ufficiale del Perugia, Tef Channel, ha proposto l’evento in diretta e lo riproporrà venerdì alle ore 21 sul canale 12 e sul canale 831 di Sky.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da Amarcord