Resta in contatto

News

Politici e tifosi, derby Perugia-Ternana tra Varasano e Paparelli

Il perugino ha replicato al collega di sponda rossoverde che aveva definito Terni “la prima città sportiva della regione”.

Anche i politici, sopra la casacca di partito, mettono spesso la maglia della squadra del cuore. E allora, in questa calda estate del calcio professionistico umbro, non poteva mancare un nuovo derby. Il calcio d’inizio l’ha dato il vice presidente della Giunta regionale, il ternano Fabio Paparelli. A ribaltare l’azione c’ha pensato Leonardo Varasano, presidente del Consiglio comunale di Perugia. Durante la presentazione ufficiale della Ternana, al Liberati, Paparelli ha descritto Terni come “sportivamente e calcisticamente la prima città dell’Umbria”. Anche di fede politica opposta, il perugino Varasano ha replicato nelle ultime ore con post sui social: “Il tifo a volte fa brutti scherzi, fa perfino dimenticare fatti concreti, ostinati ed incontrovertibili. E’ sufficiente una visita al Museo del Perugia – ha precisato Varasano – per rendersi conto di una storia così significativa”. Il politico “biancorosso” ha citato i principali traguardi del Grifo e anche le vittorie nel volley, nel pugilato e nel tennis. Per poi aggiungere: “Far finta che questa storia non esista è una dimenticanza, voluta, che può discendere solo da eccessi di tifo. Sia chiaro: ben venga il tifo ed io mi tengo stretta la mia bandiera con il Grifo e l’amore per Perugia in ogni competizione. Ma quando il tifo eccede può fare brutti scherzi, confondendo i desideri, pur legittimi, con la realtà. Evidente ed ostinata”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Grifo, il Pagellone di fine anno: che voto a Lisi?

Ultimo commento: "Non può giocare come professionista lo vedo bene con il pretola sulla fascia destra vicino al Tevere a chiappa le libellule no comment"

Grifo, prendi un attaccante e un centrocampista: le vostre richieste di mercato

Ultimo commento: "Diamogli anche Giulini in omaggio, visto che ci siamo XD"

SONDAGGIO: Gong sul mercato di gennaio. Che voto al Perugia?

Ultimo commento: "Cari amici leccesi uno scarso nel vostro attacco si vede troppo ma nel nostro neanche si nota"

Pallone d’Oro biancorosso 2021: il vincitore è Salvatore Burrai

Ultimo commento: "Quindi Burrai è risultato più decisivo di Angella tra l'anno scorso e questo girone di andata. Complimenti"
Advertisement

I Miti biancorossi

Il 'Tigre' di Perugia

Antonio Ceccarini

Il bomber perugino campione d'Europa

Fabrizio Ravanelli

Il 'Condor' biancorosso

Franco Vannini

Il profeta di Perugia

Giovanni Galeone

Lo storico allenatore biancorosso

Guido Mazzetti

Il principe del Sol Levante

Hidetoshi Nakata

L'allenatore del Perugia dei 'miracoli'

Ilario Castagner

Il Lord capitano del Perugia dei miracoli

Pierluigi Frosio

L'uomo-simbolo del Perugia

Renato Curi

L'uomo che apparteneva al fiume

Serse Cosmi

Altro da News