Resta in contatto

Calciomercato

I gioielli del Grifo: Dragomir è già oggetto di mercato

Il centrocampista romeno, impegno in questi giorni con l’Under 21, ha attirato l’attenzione di diversi club. In prima fila ci sono Bologna e Udinese

Nell’ultimo test giocato dalla Romania Under 21 c’era una lunga schiera di osservatori. Diversi quelli che hanno tenuto e stanno tenendo d’occhio Vlad Dragomir. Il talentuoso centrocampista del Perugia è fra le rivelazioni di questa prima parte di Serie B (insieme al “gemello” Kingsley) e piace già a diversi club di massima serie.

Classe 1999, il Grifo lo ha prelevato in estate dall’Arsenal Under 23 in cui aveva giocato nelle ultime tre stagioni. Schierato da Nesta sia come mezzala che da trequartista, secondo Tuttosport Dragomir è finito nel mirino di Udinese e Bologna. Il tutto in prospettiva del prossimo campionato. Il romeno è di proprietà del Perugia e ha collezionato, in stagione, 8 presenze con un gol e un assist.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] in Serie A. Sul talento romeno, portato in Italia dal Perugia in estate, si sono già mossi gli osservatori di Sampdoria e […]

trackback

[…] Rientrato subito a pieno regime lo stakanovista Dragomir dopo il positivo match giocato con la maglia dell’Under 21 romena e i conseguenti interessi di mercato anche dalla Serie A. […]

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "GAUCCI È STATO IL PIÙ GRANDE DI TUTTI."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Ilario Castagner merita il rispetto e l'ammirazione che si deve ad una leggenda del calcio perugino. Le tue imprese ti hanno reso immortale beniamino..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "A parte la strepitosa emozione per il gol del 2-2 all'Inter (c'ero con i miei 18 anni), amo ricordare che Antonio era sempre l'ultimo a uscire dagli..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "esattissimo il gale parlava sempre per convinzione........ mai per convenienza"

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Mi ricordo che quando era a Perugia Fabrizio non era proprio osannato anche se in serie B aveva fatto 22 gol poi con caparbietà é diventato il..."
Advertisement

Altro da Calciomercato