Resta in contatto

BiancoRosso - Il Personaggio

Vlad e King: i gemelli diversi del Perugia

I due centrocampisti del Grifo, entrambi classe 1999, che comunicano in inglese, sono tra i grandi protagonisti del decollo della squadra di Nesta.

Si sono presi la maglia da titolare del Grifo con corsa e qualità. Ora è dura per tutti sfilargliela dalle spalle. I “gemelli diversi” del centrocampo del Perugia fanno parlare. Dragomir e Kinglsey. Vlad e King. I due grifoni hanno diversi riflettori puntati addosso. Perché parlano un po’ lo stesso gergo in campo, quello dei ragazzi terribili del 1999.

Non a caso in questo Perugia multietnico parlano anche la stessa lingua. Non conoscono ancora bene l’italiano, così il nigeriano Kingsley e il romeno Dragomir comunicano in inglese. Per il primo è la lingua ufficiale del paese d’origine, per il secondo è diventata naturale visti gli ultimi tre anni passati all’Arsenal U23 prima dell’approdo a Perugia in estate.

Entrambi erano alla prima esperienza nel calcio dei grandi. In poche settimane di Serie B sono diventati protagonisti. L’allenatore biancorosso Nesta ha impiegato un po’ di tempo per mettere tutti i tasselli del Grifo al posto giusto, da però subito aveva captato qualità e personalità di Vlad e King. Il romeno ha 8 presenze, un gol e un assist. Da qui anche la convocazione con la Romania Under 21. Score simile per il nigeriano con 9 gare, un gol e un assist. Niente male. Altro legame? Nelle ultime tre gare Dragomir e Kingsley sono sempre partiti nell’undici titolare. E sono arrivate solo vittorie. Con due motori così a centrocampo c’è stato il piccolo decollo del Perugia. Beata e fresca gioventù biancorossa.

3 Commenti

3
Lascia un commento

avatar
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Vido si gode Perugia: passeggiata in centro con vista social - Calcio GrifoI gioielli del Grifo: Dragomir è già oggetto di mercato - Calcio GrifoTest Frosinone-Perugia: 0-0 all'intervallo - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] l’esultanza del centrocampo “terribile” del Grifo con Valerio abbracciato ai gemelli diversi King e Vlad, elogiati da capitan Bianco dopo il successo sul […]

trackback

[…] centrocampista del Perugia è fra le rivelazioni di questa prima parte di Serie B (insieme al “gemello” Kingsley) e piace già a diversi club di massima […]

trackback

[…] che hanno trovato poco spazio nella prima parte del campionato di Serie A. Nel Perugia, senza i nazionali Dragomir e Vido oltre al convalescente Han, Nesta ha messo sotto osservazione un paio di elementi in […]

Advertisement

Il Grifo di Franco Vannini, i giorni del ‘Condor’

Ultimo commento: "Risalgo al campionato della promozione in serie A, con Castagner alla guida...."

Renato e Perugia: una città, una squadra, uno stadio e il suo uomo-simbolo

Ultimo commento: "Del povero Renato il suo straordinario senso tattico e la padronanza dei fondamentali del calcio unite ad una attenta visione geometrica del gioco a..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "[…] Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli […]"

Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma

Ultimo commento: "[…] Video eccezionale: Il Grifo e la lungimiranza di D’Attoma […]"

Serse Cosmi: le imprese del Grifo con l’uomo del fiume

Ultimo commento: "Il perugia più bello forte con tenacia si poteva vincere con chiunque in casa !!! Tedesco ze maria vryzas miccoli...."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da BiancoRosso - Il Personaggio