Calcio Grifo
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Dragomir: “A Perugia tante gioie, il top la vittoria col Pescara”

Il centrocampista romeno del Grifo è stato il protagonista della rubrica “Peruginità” e si è raccontato durante una passeggiata fra il luoghi simbolo del centro della città.

Davanti alla Fontana Maggiore, in piazza IV Novembre, Vlad Dragomir ha raccontato se stesso. L’ha fatto alla rubrica “Peruginità” del club biancorosso. Uno dei grifoni più in vista del momento ha ripercorso le tappe della sua ancora giovanissima carriera, tra una passeggiata in Corso Vannucci e una sosta tra Piazza Italia e i Giardini Carducci.

Dragomir ha spaziato tra i primi calci ad un pallone a scuola, lo stadio di Timisoara e il trasferimento a Londra per giocare nell’Arsenal che “mi ha cambiato come persona e come giocatore”. La passione per Ronaldo e il connazionale Hagi che “è il migliore”, il rapporto con Wenger. E poi il calcio italiano e Perugia…

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Decisivi per gli ospiti l'autogol di Cicioni e la rete di Perlingieri. Inutile il gol...

Nel momento più difficile il cappellano del club biancorosso a cuore aperto al Tg di...

Spettacolare la rete del centrocampista del Sudtirol che ha regalato ai suoi i tre punti...

Le immagini del test andato in scena all’antistadio che ha visto il Grifo dilagare contro...

Il ‘day after’ del portierone del Parma dopo il clamoroso errore al ‘Curi’ contro il...

Le immagini della partitella che ha chiuso la settimana di lavoro sul campo per i...