Resta in contatto

Calciomercato

Occhio Grifo, per Capezzi c’è la concorrenza del Pescara

Il regista dell’Empoli è un obiettivo concreto del Perugia per rinforzare la mediana, le avversarie da battere sul mercato ora diventano due.

Il Grifo è alla ricerca di un elemento che possa far fare il salto di qualità al 4-3-1-2 di Nesta. La società del presidente Santropadre si sta muovendo per un regista che possa fare la differenza e si guarda dunque in Serie A. I due nomi in cima alla lista sono Leonardo Capezzi (Empoli) e Lorenzo Crisetig (Frosinone). Entrambe le strade sono complicate perché questioni di costi e concorrenza.

Nella corsa al regista dell’Empoli, di proprietà della Sampdoria, si è aggiunta un’altra delle big della Serie B. Sul giocatore c’era già il Benevento e ora l’ha messo nella lista anche il Pescara. Il club abruzzese si muoverà però concretamente solo se non fosse possibile trattenere Brugman sul quale c’è forte il Cagliari.

Il Perugia ha comunque approfondito il discorso per Capezzi nell’amichevole di sabato scorso al Castellani. Per il momento l’operazione resta complessa. Il regista fiorentino può lasciare l’Empoli perché finito indietro nelle gerarchie di Iachini, l’ostacolo principale però è l’ingaggio del giocatore ex Crotone.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] neo acquisto del Benevento è stato anche un obiettivo del mercato invernale del Perugia. Va precisato che la media voto dell’ex Cagliari e Bologna è relativa ad appena due gare […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pescara non caccia un euro, il regista già ce l’ha

Advertisement

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Io sono di parte perchè mia madre è la cugina....ma diciamo che la determinazione che ha avuto Fabrizio è stata una cosa fuori dal comune..mi..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Quando a Perugia dici Ilario hai detto tutto..... Una leggenda"

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Io non da perugino primo anno di università,in quella domenica fredda e piovosa al gol di cecca mi innamorai del grifo...."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Ragazzi, con tutto il rispetto per voi ma... Il Gale è Pescara. Pescara è il Gale. Gale e Profeta, sostantivi coniati da noi.... In bocca al lupo..."

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ternano di nascita ma da sempre fervido sostenitore di qualsiasi società sportiva o sportivo umbro in grado di portare il nome della nostra regione..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Calciomercato