Resta in contatto

News

Tra 10 giorni arriva il Grifo: Ardemagni fa gli “straordinari” per esserci

L’attaccante dell’Ascoli è reduce da un problema muscolare e anche durante il giorno di riposo della squadra ha proseguito nel programma di recupero per scendere in campo da ex contro il Perugia al Del Duca.

Nessuna pausa. Matteo Ardemagni fa gli straordinari per recuperare il più in fretta possibile dal problema muscolare con cui ha chiuso il 2018. L’ex centravanti del Perugia, 4 reti in 10 presenze stagionali con in mezzo un brutto infortunio, è reduce dalla lesione muscolare di primo grado al retto femorale destro accusata nel match interno con il Brescia dello scorso 21 dicembre.

Il 31enne attaccante dell’Ascoli sta cercando di stringere i tempi il più possibile sotto le cure dello staff sanitario bianconero al Picchio Village. Domenica 20 Gennaio l’Ascoli riprende il cammino con la trasferta di Cosenza.

Ardemagni proverà a farcela, ma sembra più probabile che possa rientrare il sabato successivo nel match casalingo al Del Duca. Proprio contro il Grifo con cui ha segnato 17 reti in 52 gare, una fetta del bottino che lo piazzano tra i migliori 20 bomber all time della Serie B.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] per Matteo Ardemagni, reduce da un infortunio muscolare per il quale ha svolto riabilitazione anche durante i giorni di riposo pur di stringere i tempi. La presenza dell’ex centravanti biancorosso nel match di sabato è […]

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Diciamo meglio, solo per Silvia Silvy….vero Matteo Ardemagni? hahahah 😀

Advertisement

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "Grande Tigre..Grande Uomo...Grande Calciatore. Antonio Ceccarini da Sant'Angelo in Vado....con Ramaccioni che lo portò a Città di Castello...per..."

Da Mugnano alla conquista del mondo: il Perugia di Fabrizio Ravanelli

Ultimo commento: "Non l' ho mai conosciuto direttamente, ne' incontrato da vicino pero' ho 1 piccolo ricordo di lui quando non era conosciuto. Il Grifo giocava in C2,..."

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Che dire di Castagner persona semplice genuina grande tecnico grande uomo quello che ha fatto a Perugia penso sia irripetibile che dire di più?"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Come non fidarsi del tuo esimio parere. Pare che una volta a casa abbia chiamato i figli e abbia detto loro: studiate, impegnatevi, sacrificatevi e..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News