Resta in contatto

News

Caos Palermo: a Perugia arriva una squadra già fuori dal calcio italiano

I prossimi avversari del Grifo al Curi, il 9 febbraio, sembrano tagliati fuori per la prossima stagione perché la nuova proprietà non garantisce la solidità finanziaria richiesta dalla norme federali.

Lo scrive il Sole 24 ore, la massima autorità in tema di informazione finanziaria. “Il Palermo è già formalmente fuori dal calcio italiano professionistico e dal prossimo campionato”.

La società rosanero è da mesi al centro di un grande caos tra tentativi di cessioni e passaggi di proprietà, andati o meno a buon fine. Ora la bufera investe pienamente anche l’aspetto strettamente sportivo. E sabato 9 febbraio, al Curi, arriva proprio la capolista della Serie B. Il Palermo è infatti il prossimo avversario del Perugia che, nel week-end, osserva il turno di riposo previsto dal calendario.

L’ingarbugliata situazione in cui versa la squadra siciliana nasce dalla vendita del club da Zamparini a una ancora non meglio precisata cordata societaria. La Figc, dopo il caso Parma-Manenti, ha rivisto le proprie regole e prevede che chiunque voglia acquisire una quota superiore al 10% di un club professionistico deve documentare, entro 30 giorni, la propria onorabilità e la propria solidità finanziaria.

Stando a quanto riporta il Sole 24 ore (qui l’articolo completo) i nuovi proprietari del Palermo hanno depositato solo documenti relativi alla onorabilità. Mancano dunque i requisiti richiesti in termini di solidità finanziaria. Elemento che, da regolamento federale, comporta l’impossibilità del club di associarsi alla Lega per la stagione successiva. Ecco perché il Palermo è, di fatto, già fuori dal calcio professionistico.

 

 

13 Commenti

13
Lascia un commento

avatar
13 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Grifo attento, ecco il video che sta caricando il Palermo - Calcio GrifoPalermo shock alla vigilia di Perugia: "Non sappiamo in che mani siamo" - Calcio GrifoCommento da FacebookLa serie B, per il patron del Grifo Santopadre deve essere a 18 - Calcio GrifoPerugia, divieto di sosta: sabato amichevole a Pian di Massiano - Calcio Grifo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Palermo si presenta sabato a Perugia (è in ritiro a Roma) in pieno caos societario ma con una carica nuova generata dalla reazione della squadra al posticipo pareggiato con il […]

trackback

[…] Palermo è in un mare di… dubbi. Il caos societario ha già messo più che una incognita sul futuro, il presente è però la sfida di sabato al Curi […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Chi vivrà vedrà, noi pensiamo a buttare il pallone in porta!

trackback

[…] caso Palermo, ma non solo. Con tutti i problemi che ci sono state fra le squadre di B e di C, bisogna rivedere […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Intanto gimo a vince,le sorprese sono infinite

trackback

[…] per guardare le rivali e il Palermo in particolare, prossimo avversario al Curi il 9 febbraio e in pieno caos societario. Il calendario del Grifo prevede la sosta (per il format a 19 squadre) ma, in realtà, il Perugia […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Se penso a quello che è diventato il calcio, penso che dovremmo ritenerci fortunati ad avere giornalisti seri che ancora sono disposti ad informare senza pregiudizi e con onestà per vera passione!”Annamo bene” direi proprio di si!

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Pensiamo x noi e alle rogne ns che sono come i soldi e come i dolori: ognuno si tiene le sue

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

E ankora gli permettono di giocare…. vergogna

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Io naturalmente non mi fido

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Annamo bene. Mettiamo in testa pure ai giocatori che la partita lo abbiamo già vinta. Ma mi chiedo se questi giornalisti sono normali o no? Ma lasciamo i ragazzi in pace e il mister di lavorare tranquillamente invece di scrivere queste notizie oscene?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Zampariniii dove hai messo i soldini delle cessioni passate famose ?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

70 milioni di debiti

Advertisement

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Il calcio più bello visto a Perugia......ma aveva anche una grande squadra...fra le più forti!!!"

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da News