Resta in contatto

Approfondimenti

Primo storico blitz a Padova, per il Grifo decide ancora Han

All’Euganeo grazie al nordcoreano arriva la quarta vittoria consecutiva in trasferta (1-0), riprende la corsa-playoff. Buona prestazione contro un avversario deludente, unica pecca di giornata: è mancato il gol della tranquillità

Quarto successo consecutivo in trasferta per il Perugia di Nesta e prima, grande vittoria nella storia biancorossa all’Euganeo di Padova, dove sinora erano arrivate solo sconfitte (3) e pareggi (3). Respinto l’assalto playoff dello Spezia, vittorioso a Benevento. Il Perugia ha saputo sfruttare la propria superiorità tecnica con le giocate negli spazi dei suoi migliori elementi, deludente invece il Padova, che nonostante la rivoluzione del mercato non è stato capace di rendersi quasi mai pericoloso.

Decisiva la rete di Han, ancora bravo in trasferta connsiderando anche la grande traversa colpita nella ripresa. Unica pecca di giornata, l’incapacità dei grifoni di sferrare il colpo del ko, che ha praticamente tenuto il risultato sul filo fino alla fine. Ma un po’ di sofferenza ci sta. Il Grifo di Nesta riprende la corsa, tra due sabati al ‘Curi’ contro il Livorno di Breda con l’obiettivo di riconquistare il ‘Curi’.

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Le pagelle del Perugia: Nesta spegne 43 candeline con 41 punti - Calcio GrifoNesta al Perugia vincente: "Ora niente pause, altrimenti si va al mare..." - Calcio GrifoCommento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] Perugia riporta i tre punti dalla trasferta di Padova (primo storico blitz) con un guizzo del nordcoreano, a quota 10 reti con la maglia biancorossa, ma anche grazie a una […]

trackback

[…] blitz del Perugia a Padova, il quarto in fila, alza l’asticella in casa biancorossa. Il segnale sta tutto nelle parole […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Era una vita che non perdevano in casa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

fuori dal coro…….siamo salvi.non belli ma vincenti,tanto basta,gimogrifoooo

Advertisement

L’era del profeta: il magico Perugia di Galeone

Ultimo commento: "Grande Galeone un profeta... Number one"

Precursore, inimitabile, irripetibile: Luciano Gaucci, un Uragano a Perugia

Ultimo commento: "Ricordo a Siena in una delle prime partite della sua era eravamo fuori dallo stadio quando due o tre tifosi lo videro e gli dissero se li aiutava ad..."

Il ‘Tigre’ Ceccarini e il Perugia degli anni ruggenti

Ultimo commento: "io abitavo a Elce in via Torelli e Cecca era mio vicino di casa. ricordo un uomo vero in campo e fuori sempre rispettoso e disponibile un calcio d'..."

Il Perugia e la sua storia: la leggenda del ‘Sor Guido’ Mazzetti

Ultimo commento: "Un grande allenatore, un grandissimo uomo !"

Ilario Castagner, l’uomo dei Miracoli

Ultimo commento: "Rappresenta il più grande PG di tt i tempi, nn solo x l'aspetto tecnico,ma x ciò che significò sotto l aspetto sociale caratterizzato da grande..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a PERUGIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti